Cannes 2021: A Chiara di Jonas Carpignano e il documentario Futura alla Quinzaine

Chiara di Jonas Carpignano, Europa di Haider Rashid e il documentario Futura di Pietro Marcello, Alice Rohrwacher e Francesco Munzi sono i titoli italiani alla Quinzaine, a Cannes 2021 anche Emmanuel Carrère e Johanna Hogg.

NOTIZIA di 08/06/2021

Annunciato il programma della Quinzaine des Réalisateurs, sezione indipendente di Cannes 2021. Jonas Carpignano tornerà al Festival con il suo nuovo film, A Chiara, presente anche il documentario italiano Futura, reportage di viaggio diretto a più mani da Pietro Marcello, Alice Rohrwacher e Francesco Munzi. Battono bandiera italiana anche Europa di Haider Rashid, regista italo iracheno che si occuperà di immigrazione, e Re Granchio di Alessio Rigo de Righi e Matteo Zoppis.

Tra i titoli più attesi, l'anteprima mondiale di The Souvenir: Part II, film autobiografico della regista inglese Johanna Hogg con Tilda Swinton, e Between Two Worlds, dramma di Emmanuel Carrère basato sul bestseller Le Quai de Ouistreham che vede protagonista la star Juliette Binoche.

Cannes 2021: Piccolo corpo di Laura Samani alla Semaine de la Critique

La 53a edizione della Quinzaine des Réalisateur, diretta da Paolo Moretti, renderà omaggio a Frederick Wiseman; il venerato documentarista americano autore di Ex Libris: The New York Public Library, Boxing Gym e Hospital riceverà la Carrosse d'Or il 7 luglio, durante la cerimonia di apertura della Quinzaine des Réalisateurs. Di seguito il programma completo:

  • "A Chiara," Jonas Carpignano
  • "A Night of Knowing Northing," Payal Kapadia
  • "Ali & Ava," Clio Barnard
  • "Clara Sola," Nathalie Álvarez Mesen
  • "A Brighter Tomorrow," Yassine Qnia
  • "The Tsugua Diaries," Miguel Gomes, Maureen Fazendeiro
  • "The Employer and the Employee," Manuel Nieto Zas
  • "The Braves," Anaïs Volpé
  • "Europa," Haider Rashid
  • "Furuta," Pietro Marcello, Francesco Munzi
  • "Integralded," Radu Muntean
  • "Hit the Road," Panah Panahi
  • "Magnetic Beat," Vincent Maël Cardona
  • "The Hill where Lionesses Roar," Luàna Bajrami
  • "Medusa," Anita Rocha da Silveira
  • "Our Men," Rachel Lang
  • "Murina," Antoneta Alamat Kusijanović
  • "Neptune Frost," Saul Williams, Anisia Uzeyman
  • "Between Two Worlds," Emmanuel Carrère
  • "The Tale of King Crab," Alessio Rigo de Righi, Matteo Zoppis
  • "Fragments," Jean-Gabriel Périot
  • "The Souvenir Part II," Joanna Hogg
  • "Ripples of Life," Shujun Wei
  • "The Sea Ahead," Ely Dagher

SPECIAL SCREENING: "The Souvenir," Joanna Hogg