Bridgerton 2: Netflix rivela la prima clip della seconda stagione

Netflix ha rivelato le prime immagini e il teaser di Bridgerton 2 nel corso dell'evento Tudum: ecco cosa ci aspetta nella seconda stagione.

NOTIZIA di 25/09/2021

Nel corso di TUDUM, il primo evento virtuale organizzato da Netflix, la piattaforma ha rivelato le prime immagini di Bridgerton 2 grazie a una clip in anteprima dell'attesissima seconda stagione.

Il 25 settembre era una da tempo una delle date più attese di questo 2021 e, in effetti, è possibile affermare che le aspettative di tutti i fan di Bridgerton sono state ripagate. Nel corso di Tudum, infatti, Netflix ha rivelato la prima della seconda stagione della serie che, lo scorso anno, ha attirato su di sé l'attenzione globale. Nel video si assiste a un'interazione tra il visconte Anthony e Kate, il nuovo personaggio che verrà introdotto nelle prossime puntate.

Le nuove puntate di Bridgerton seguiranno Anthony (Jonathan Bailey) mentre va alla ricerca della donna giusta da sposare. Simone Ashley avrà la parte di Kate Sharma, ua giovane arrivata da poco a Londra. La ragazza è intelligente, determinata e non sopporta gli sciocchi, non apprezzando particolarmente nemmeno il visconte. Il team di autori al lavoro sull'adattamento dei libri ha modificato il personaggio presente tra le pagine, Kate Sheffield, immaginando la protagonista come discendente di una famiglia di origine indiana.

Le riprese degli episodi sono iniziate in primavera a Londra e nella storia sono stati coinvolti anche dei nuovi personaggi. Anthony, al termine della prima stagione, aveva concluso la sua storia d'amore con la cantante Siena ed era un po' in crisi dal punto di vista sentimentale.

La star Regé-Jean Page non ha preso parte alla seconda stagione di Bridgerton con grande dispiacere di tutti gli spettatori. Ai microfoni di Variety, l'attore ha spiegato che la sua presenza nello show Netflix era stata prevista per una sola stagione. Page ha dichiarato: "È un arco narrativo di una stagione. Avrà un inizio, uno svolgimento e una conclusione nel giro di un'unica stagione. Un anno, ed è fatta. Ho pensato che fosse interessante proprio per questo aspetto, perché così dava l'aria di essere più simile a una miniserie. Avevo modo di fare la mia parte e poi lasciare il resto agli altri membri della famiglia Bridgerton".

Tudum è il primo evento virtuale organizzato da Netflix, che si può seguire globalmente in live streaming, oggi 25 settembre, e che sta ospitando i più famosi creativi provenienti da ogni angolo del pianeta.