Facebook

Brendan Fraser non parteciperà ai Golden Globes 2023, e niente gli farà cambiare idea

Brendan Fraser ha confermato che non parteciperà ai Golden Globes 2023: la sua è una scelta netta legata ad alcune esperienze del suo passato nel settore.

Brendan Fraser non parteciperà ai Golden Globes 2023, e niente gli farà cambiare idea

Brendan Fraser non ha nessuna intenzione di partecipare alla cerimonia di premiazione dei Golden Globes 2023, anche nell'eventualità in cui verrà nominato per il suo ultimo lavoro con il film The Whale.
La star del film diretto da Darren Aronofsky ha svelato il motivo di questa scelta in una nuova intervista in cui ha anticipato la sua assenza dalla cerimonia di premiazione.

Brendan Fraser
Brendan Fraser, un'immagine dell'attore

Durante un'intervista con GQ, la rivista lo ha recentemente annunciato come il loro ritorno dell'anno, Brendan Fraser ha confermato nettamente la sua non partecipazione ai Golden Globes per via delle personali vicende passate con l'organizzazione della stampa estera a Hollywood: "Ho più di una storia personale con la Hollywood Foreign Press Association e nessun rispetto per loro. No, non parteciperò. È a causa del mio passato. E mia madre non ha cresciuto un ipocrita. Puoi definirmi in un sacco di modi diversi, ma non in questi termini."

Brendan Fraser, 25 anni dopo, si è scusato per l'ingorgo causato all'epoca da George re della giungla

La motivazione principale verso la scelta dell'attore la si deve rintracciare in una sua vecchia intervista in cui ha affermato che l'ex presidente dell'associazione, Philip Berk, ha tentato di aggredirlo durante un pranzo al Beverly Hills Hotel nel 2003. Berk ha sempre negato l'accaduto. Fraser ha più volte condiviso la sua pessima esperienza con lui, riferendo che la cattiva condotta di quest'uomo ha influenzato la sua vita in una miriade di modi differenti, negli anni.