Box Office Italia: Lucy resta davanti ad Annabelle

La singolare sfida "al femminile" finisce con il film di Luc Besson che si riconferma al primo posto della top ten triocolore; resta di poco sotto al milione di euro il prequel de L'evocazione - The Conjuring.

NOTIZIA di 06/10/2014

Un buon successo un po' in tutto il mondo, grazie soprattutto al fascino dell'eroina action più sensuale del momento, Scarlett Johansson, Lucy di Luc Besson riesce a resistere all'assalto delle numerose e agguerrite nuove uscite in territorio italiano di questa settimana e a mantenere un saldo primo posto in top ten. Seconda posizione per il prequel horror Annabelle, che ha bene sfruttato il legame con L'Evocazione - The Conjuring, uno degli horror più amati degli ultimi anni e uscito soltanto l'anno scorso.

Conquista il terzo gradino del podio la commedia di buoni sentimenti Fratelli unici, in cui Alessio Maria Federici dirige i sex symbol nostrani Raoul Bova e Luca Argentero, mentre resta fuori dal podio il sequel Sin City - Una donna per cui uccidere.

Box Office week-end

  1. Lucy

    2014

    Incasso weekend
    1,667,301 €

    Incasso totale
    4,989,265 €

    Trend
  2. Annabelle

    2014

    Incasso weekend
    950,075 €

    Incasso totale
    950,075 €

    Trend
  3. Fratelli unici

    2014

    Incasso weekend
    852,728 €

    Incasso totale
    852,728 €

    Trend
  4. Sin City - Una donna per cui uccidere

    2014

    Incasso weekend
    664,976 €

    Incasso totale
    664,976 €

    Trend
  5. BoxTrolls - Le scatole magiche

    2014

    Incasso weekend
    417,283 €

    Incasso totale
    417,283 €

    Trend

Vai alla classifica completa