Borderlands: iniziate le riprese del film tratto dal videogioco

Ariana Greenblatt ha condiviso online una foto dal set di Borderlands, confermando l'inizio delle riprese del film tratto dal popolare videogame.

NOTIZIA di 02/04/2021

Le riprese di Borderlands, l'atteso adattamento cinematografico tratto dal popolare videogame, sono ufficialmente iniziate.
L'attrice Ariana Greenblatt ha infatti condiviso online una foto che la mostra sul set, accompagnata dalla didascalia in cui rivela che è stata realizzata durante il primo giorno di lavoro del cast e della troupe.

La protagonista di Borderlands sarà l'attrice Cate Blanchett che ha ottenuto la parte di Lilith, una sirena e famosa ladra che ha dei poteri magici. Kevin Hart sarà l'ex soldato, diventato mercenario, Roland. Jamie Lee Curtis avrà il ruolo di Tannis, un'archeologa che potrebbe avere un ruolo importante nell'avventura raccontata sul grande schermo, ma il cui passato complicato con Lilith complicherà le cose. Jack Black darà voce al robot Claptrap, Ariana Greenblatt sarà Tiny Tina e Florian Munteanu avrà il ruolo di Krieg. PEOPLE=/personaggi/haley-bennett_73214/]Haley Bennett[/PEOPLE], invece, reciterà nella parte di un personaggio creato appositamente per il lungometraggio.

A produrre Borderlands, che segna il ritorno alla regia di Eli Roth, saranno Avi e Ari Arad, mentre la sceneggiatura è firmata da Craig Mazin.

L'adattamento porterà quindi sul grande schermo il popolare franchise che ha venduto oltre 57 milioni di copie in tutto il mondo e ha dato vita nel 2012 a un secondo capitolo della storia, mentre il terzo è stato messo in vendita solo a settembre 2019.