Bohemian Rhapsody

2018, Drammatico

Bohemian Rhapsody: Freddie Mercury e Rami Malek, il confronto in un video

Una clip mette a confronto la performance di Freddie Mercury durante il Live Aid del 1985 con quella di Rami Malek in Bohemian Rhapsody: la somiglianza è impressionante.

Marica Lancellotti

Era senza dubbio uno dei film più attesi dell'anno, Bohemian Rhapsody, e insieme uno dei più dibattuti: non solo per la polemica seguita alla sostituzione di Bryan Singer alla regia, ma, a pochi giorni dalla sua uscita, soprattutto per le numerose inesattezze storiche. Che non hanno risparmiato il mitico concerto del Live Aid, nonostante la ricostruzione meticolosa che il film ne ha fatto. Per testimoniare quanto attenta sia stata la riproduzione di quella celebre esibizione, un fan ha proposto il confronto in un video tra la performance del vero Freddie Mercury e quella di Rami Malek.

Bohemian Rhapsody Rami Malek2

Nella clip - che trovate qui - non soltanto si può ammirare il lavoro di architetti e scenografi nel ricostruire con estrema precisione il palco del Wembley Stadium al Bovingdon Airfield, ma soprattutto quanto Bryan Singer, Rami Malek e gli altri siano stati meticolosi nel ricreare fedelmente ogni scena, ogni movimento di Freddie Mercury e della band, anche grazie all'aiuto dell'archivista dei Queen Greg Brooks.

Bohemian Rhapsody: Rami Malek in una foto del film

La scena del Live Aid del 1985 è anche quella che chiude il film (ma se siete curiosi di conoscere anche tutto il resto, ecco la nostra recensione di Bohemian Rhapsody), ed è anche quella che ha scatenato il maggior numero di polemiche: non solo non è affatto vero che solo l'arrivo sul palco dei Queen riuscì a far salire il numero di donazioni a scopo benefico, ma, soprattutto, è assolutamente falso che Freddie Mercury annunciò in quella situazione ai membri della band di essere sieropositivo, in quanto la diagnosi di AIDS risale a un paio d'anni dopo.

Leggi anche: Bohemian Rhapsody: tutti gli errori e le inesattezze nel film su Freddie Mercury

Diretto da Bryan Singer, poi sostituito a progetto quasi ultimato da Dexter Fletcher, Bohemian Rhapsody racconta quindici anni della band di culto inglese, dalla sua formazione nel 1970 sino al 1985. Con Malek nei panni di Freddie Mercury ci sono: Ben Hardy nel ruolo di Roger Taylor, Gwilym Lee in quelli di Brian May e Joseph Mazzello nella parte di John Deacon.

Bohemian Rhapsody: Freddie Mercury e Rami Malek,...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Bohemian Rhapsody, Elton John: "Freddie Mercury mi fece un regalo dall'aldilà"
Bohemian Rhapsody, Rami Malek è Freddie Mercury: “Oltre la sua audacia c’è molto di più”