Bohemian Rhapsody, Brian May: "Non abbiamo ancora visto un soldo"

Nonostante l'incredibile successo del biopic su Freddie Mercury, Brian May svela di nona ver visto ancora un penny da Bohemian Rhapsody.

NOTIZIA di 13/05/2019

Bohemian Rhapsody è stato uno dei principali incassi della passata stagione cinematografica, ma i Queen non avrebbero ancora visto un soldo, come svela il chitarrista Brian May.

Di fronte ai media che parlano di guadagni stratosferici per i membri che hanno partecipato alla produzione del biopic su Freddie Mercury, Brian May gela tutti specificando di non aver ancora visto un penny.

Bohemian Rhapsody Rami Malek Freddie Mercury
Rami Malek in Bohemian Rhapsody

Bohemian Rhapsody si è imposto come quarto incasso del 2018 raccogliendo 900 milioni nel mondo. Secondo l'annuale Sunday Times Rich List Brian May, Roger Taylor e John Deacon avrebbero aumentato le loro personali fortune di oltre 20 milioni di sterline come conseguenza di questo incredibile successo, ma in un'intervista alla BBC Brian May ha svelato: "E' stato un lungo lavoro della passione, ci abbiamo impiegato 12 anni. Eravamo convinti che alla fine il film sarebbe andato bene, ma non potevamo prevedere questo incredibile successo. E' incredibile, è un film che ha incassato tantissimo."

May ha proseguito: "L'altro giorno ho riso molto perché sui giornali si continua a scrivere che il film ci ha reso ricchi. Se solo sapessero. Non abbiamo ancora visto un penny. Quanto deve avere successo un film per far fare soldi?."

Bohemian Rhapsody: le curiosità sul film sui Queen

Nonostante tutto, Brian May è soddisfatto dell'esito di Bohemian Rhapsody: "Credo che il ritratto di Freddie che ne esce fuori sia pieno di dignità, senza aver omesso niente. E' molto reale... Credo che le persone siano stupite quanto vicino a Freddie sia riuscito ad arrivare Rami Malek. E' fenomenale il modo in cui è entrato nel corpo di Freddie in qualche modo, sotto la sua pelle."

Per riscoprire il film potete leggere la nostra recensione di Bohemian Rhapsody e le ipotesi su un eventuale sequel di Bohemian Rhapsody.