Black Widow, Florence Pugh: "Yelena non sarà la nuova Vedova Nera"

L'attrice di Black Widow Florence Pugh afferma che Yelena Belova non vestirà i panni della Vedova Nera dopo gli eventi di Avengers: Endgame.

NOTIZIA di 13/12/2019

L'attrice Florence Pugh, nel cast di Black Widow al fianco di Scarlett Johansson, ha affermato che il suo personaggio Yelena Belova non sarà la nuova Vedova Nera nel MCU, dopo i tragici eventi di Avengers: Endgame.

Black Widow 3
Black Widow: Florence Pugh in una scena

La dichiarazione dell'attrice contraddice la storia narrata nei fumetti di Black Widow, Yelena ha seguito lo stesso programma di formazione di Natasha Romanoff. Inizialmente, Yelena è stata la più grande concorrente di Natasha, dopo aver ottenuto punteggi più alti nel programma Red Room e prendendo il suo posto quando Natasha ha lasciato l'organizzazione. Dopo la morte di Natasha, Yelena assunse ufficialmente il ruolo della Vedova Nera.

A quanto sostenuto da Florence Pugh, però, questo non accadrà nei prossimi film: "No. In realtà, quando stavamo girando il film, non c'era niente di tutto ciò in programma. Quando stavamo girando non mi è sembrato assolutamente che fosse un film basato su un passaggio di testimone."

Ovviamente, questa dichiarazione dell'interprete di Yelena non esclude un'evoluzione del personaggio in futuro, ma al momento in Black Widow potrebbe non avvenire il passaggio di testimone tra Natasha e Yelena anticipato dai rumor. O forse la dichiarazione della Pugh è solo un depistaggio per non svelare troppo.

Black Widow, primo capitolo della Fase 4 dell'MCU, arriverà al cinema il 1 maggio 2020.