Black Panther: Wakanda Forever, Letitia Wright in ospedale dopo un incidente sul set

L'attrice Letitia Wright, interprete di Shuri, ha subito un piccolo incidente sul set di Black Panther: Wakanda Forever.

NOTIZIA di 25/08/2021

Letitia Wright è stata coinvolta in un incidente sul set del film Black Panther: Wakanda Forever che, per fortuna, ha avuto delle lievi conseguenze.
L'attrice, secondo quanto dichiarato da un portavoce della Marvel a Deadline, sta ricevendo delle cure in ospedale, ma verrà presto dimessa.

L'interprete di Shuri in Black Panther: Wakanda Forever era impegnata in una scena girata di notte a Boston quando ha avuto dei problemi con l'attrezzatura necessaria alle scene d'azione. Letitia Wright ha avuto delle lievi conseguenze fisiche e il comunicato dello studio dichiara: "Sta ricevendo delle cure in un ospedale locale e dovrebbe essere dimessa presto".
L'incidente non dovrebbe causare dei ritardi nelle riprese dell'atteso sequel.

La produzione del secondo capitolo delle avventure di Black Panther è iniziata a giugno nella città di Atlanta e in questi giorni a Boston, negli spazi del MIT, sono in corso alcuni ciak che vedono protagoniste anche Danai Gurira e Dominique Thorne, al suo esordio nel Marvel Cinematic Universe con la parte di Riri Williams, prossimamente protagonista della serie Ironheart.

Nel cast ci saranno anche Daniel Kaluuya, Winston Duke, Lupita Nyong'o, Florence Kasumba e Angela Bassett, mentre alla regia è impegnato Ryan Coogler.

Il film dovrebbe arrivare nei cinema di tutto il mondo l'8 luglio 2022.