Balla coi lupi: il bufalo con la passione per gli Oreo tra gli animali del film

Durante le riprese di Balla coi lupi, nella scena in cui il bufalo rincorre l'indiano Ride Coi Denti, l'animale, in realtà, sta inseguendo il suo snack preferito.

NOTIZIA di 01/08/2020

Furono usati moltissimi animali, veri e finti, durante le riprese di Balla coi lupi, molti dei quali vennero liberati al termine della produzione; nella scena in cui il bufalo rincorre l'indiano Ride Coi Denti, l'animale, in realtà, sta caricando un'enorme pila del suo snack preferito: i biscotti Oreo.


Una scena di Balla coi lupi
Una scena di Balla coi lupi

Sempre per la scena dei bufali, vennero usati animali finti, fatti di carta, che avevano un aspetto estremamente realistico. Un passante ha chiamato la polizia durante le riprese e le forze dell'ordine si sono presentate con le pistole pronte ad arrestare l'equipaggio per il bracconaggio. Dopo aver scoperto che cosa stava realmente succedendo i poliziotti si sono messi a ridere.

Graham Greene è Kicking Bird in Balla coi lupi
Graham Greene è Kicking Bird in Balla coi lupi

Nella versione integrale del film John Dunbar tira fuori dal laghetto le carcasse dei cervi morti, questa scena però non è presente nella versione cinematografica. Per rendere più autentica la sequenza sono state utilizzate vere carcasse di animali morti, investiti accidentalmente sulla strada.

Per la scena della caccia al bisonte invece sono stati utilizzati oltre duemila capi di bestiame, a testimonianza di quanto la produzione fosse difficile da gestire dal punto di vista logistico. Per girare quella particolare sequenza di Balla coi lupi sono state utilizzate 9 macchine da presa, con la supervisione del regista Kevin Reynolds.