Avatar 2: James Cameron e la crew celebrano un anno dalla fine delle riprese

James Cameron e la sua crew hanno celebrato un anno dalla fine delle riprese di Avatar 2: Jon Landau ha postato su Instagram la foto della reunion.

NOTIZIA di 30/05/2021

Le riprese di Avatar 2 hanno avuto fine esattamente un anno fa e, per questo motivo, James Cameron ha festeggiato l'evento insieme alla sua crew, come si vede in una foto condivisa da Jon Landau.

Come riportato da Cinema Blend, James Cameron e la sua crew hanno festeggiato un anno dalla fine delle riprese di Avatar 2 e Jon Landau ha postato sul suo profilo Instagram una foto che ritrae il gruppo intento a festeggiare. Il produttore ha scritto: "Esattamente un anno fa, il gruppo principale del cast e della crew di Avatar si è trasferito a Wellington per concludere le riprese di Avatar 2. Abbiamo chiesto ad alcune persone di rimanere in occasione della post-produzione e siamo veramente grati. Questo gruppo, adesso, chiama la Nuova Zelanda come la sua seconda casa. Per questo motivo, abbiamo voluto festeggiare con un pranzo. Da sinistra a destra si vedono Sam Huh, Connor Gartland, Jamie Landau, James Cameron, Buffy Bailey, Jon Landau, Dan Fowler, Dean Kim and Ben Shupe. I grandi assenti dalla foto sono Ben Murphy, Gretchen Schroeder, Casey Schatz Donald Dey e Ben Watson".

Al momento, James Cameron sta curando la post-produzione del film. Ovviamente, Avatar 2 necessita di una serie di lavoro aggiuntivo davvero notevole. Moltissime scene del film, inoltre, saranno ambientate sott'acqua. Lo scorso novembre, Kate Winslet si è dichiarata orgogliosa di aver battuto il record di apnea di Tom Cruise durante le riprese di Avatar 2.

Oltre a nuove ambientazioni, ad essere stato rinnovato è anche l'aspetto dei Na'vi e di Pandora. Avatar 2 sarà distribuito il 16 dicembre 2022 e si preannuncia come un nuovo film da record. Lo scorso marzo, Avatar è stato distribuito nuovamente in Cina e ha superato il record di incassi globali di Avengers: Endgame, oltre ad aver confermato Zoe Saldana come million dollar baby del cinema contemporaneo.