Asia Argento, nuova rivelazione shock: molestata "a 16 anni da un regista e attore italiano"

In due nuovi tweet l'attrice ha svelato, senza fare nomi, altri due episodi di molestie e stupro di cui è stata vittima nel corso della sua carriera.

Cannes 2007: la sexy Asia Argento presenta 'Boarding Gate'

Inarrestabile Asia. Anche se le sue dichiarazioni sul caso di Harvey Weinstein hanno diviso i media e i social, Asia Argento non si lascia intimorire dagli insulti e dalle minacce ricevute negli ultimi giorni e svela altri episodi di abusi sessuali di cui sarebbe stata vittima in due occasioni distinte.

Leggi anche: Il Caso Weinstein, lo scandalo segreto che può cambiare per sempre Hollywood!

In due tweet, l'attrice - figlia di Dario Argento e Daria Nicolodi - racconta di "un grosso regista di Hollywood con il complesso di Napoleone" che la stuprò dopo averla drogata e soprattutto di un attore e regista italiano che, all'inizio degli anni '90, quando Asia aveva appena sedici anni, abusò sessualmente di lei durante una discussione sul personaggio che avrebbe interpretato sul grande schermo.

Due rivelazioni anticipate da un tweet minaccioso: "Sono certa che gli altri due uomini che hanno abusato di me quando ero una ragazzina e intorno ai vent'anni adesso se la stiano facendo addosso"

Asia Argento, nuova rivelazione shock: molestata...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Suspiria, Asia Argento insulta su Twitter Luca Guadagnino
Shirley MacLaine, Alan Arkin e Vera Farmiga in The Locals