Aladdin: il sequel è in preparazione, non sarà basato sui film d'animazione

Il sequel del live action Disney Aladdin è in preparazione e non si baserà sui sequel animati, ma sarà una storia originale.

NOTIZIA di 13/02/2020

Il sequel di Aladdin è in preparazione, Disney ha dato luce verde al nuovo progetto live action dopo il successo del primo film. Da quanto sappiamo finora si tratterà di una storia originale, slegata dai seguiti animati.

Aladdin 13
Aladdin: Will Smith insieme a Mena Massoud in una scena del film

Fare il remake dei classici è ormai diventata fonte di ricchezza assicurata per Disney visti i successi al botteghino, Aladdin ha superato il miliardo di dollati al Box office globale, inevitabile quindi dare un seguito all'avventura che vedeva la star Will Smith nei panni di Genie, il genio della lampada, e Guy Ritchie alla regia.

Dopo l'exploit al botteghino, Aladdin ha avuto due sequel animati direct-to-video che però non saranno collegati al sequel live action, in cui si narrerà una storia originale scritta da John Gatins e Andrea Berlof, che si occuperanno della sceneggiatura di Aladdin 2. The Hollywood Reporter conferma il ritorno di Guy Ritchie alla regia mentre non si sa ancora nulla riguardo al cast che comprendeva Mena Massoud nei panni di Aladino e Naomi Scott in quelli di Jasmine.

Mena Messoud è Aladdin: "Vorrei una ragazza tosta come Jasmine"

Nell'attesa di scoprire nuovi dettagli sul sequel, qui la nostra recensione di Aladdin.