Facebook

A Man Called Otto: la data di uscita del film con Tom Hanks slitta a Natale

La data di uscita di A Man Called Otto, remake di Mr. Ove con star Tom Hanks, è stata posticipata a Natale negli Stati Uniti.

A Man Called Otto, il remake di Mr. Ove con star Tom Hanks, arriverà più tardi del previsto nelle sale americane: la data di uscita è stata infatti posticipata da Sony dal 14 al 25 dicembre.
Il progetto debutterà inizialmente solo nelle città di New York e Los Angeles e la distribuzione si espanderà poi nel resto degli stati americani dal 13 gennaio.

Il film A Man Called Otto è stato diretto da Marc Forster e racconta la storia di un vedovo burbero la cui unica gioia proviene dal criticare e giudicare i suoi vicini, ormai esasperati, trovando finalmente qualcuno alla sua altezza quando una giovane famiglia si trasferisce nella casa accanto alla sua, dando vita a un'inaspettata amicizia che sconvolgerà il suo mondo.
La sceneggiatura è firmata da David Magee, coinvolto anche come produttore, ispirandosi al romanzo di Fredrick Backman, già diventato un film in Svezia con Hannes Holm dietro la macchina da presa.

Nel cast, accanto a Tom Hanks, ci saranno anche Mariana Treviño (Overboard), Rachel Keller (Legion) e Manuel Garcia-Rulfo (6 Underground).