Rabbit Hole 2010

N/D
3.7/5
La locandina italiana di Rabbi Hole

Rabbit Hole è un film di genere Drammatico del 2010 diretto da John Cameron Mitchell con Nicole Kidman e Aaron Eckhart. Durata: 90 min. Distribuito in Italia da Videa. Paese di produzione: USA.

Trama

La trama di Rabbit Hole (2010). Becca e Howie Corbett sono una coppia felicemente sposata il cui mondo perfetto cambia per sempre quando il figlio Danny rimane vittima in un incidente. Lei, ex donna in carriera trasformatasi in casalinga, cerca di ridefinire la propria esistenza in un paesaggio surreale di amici e famigliari carichi di buone intenzioni, fino a trovare conforto in una misteriosa relazione con un giovane e inquieto artista di fumetti, Jason. L'ossessione di Becca per l'uomo la distrae dal ricordo di Danny, mentre Howie si immerge nel passato, cercando rifugio negli estranei che gli offrono ciò che Becca è incapace di dare. I Corbett, entrambi alla deriva, finiranno per prendere sorprendenti e pericolose decisioni nello scegliere il cammino che determinerà il loro destino.

Recensione

Al posto di Danny Sono passati otto mesi dal giorno della tragica morte del piccolo Danny, e i suoi genitori sono tornati a una parvenza di vita normale. Becca cura la casa, il rigoglioso giardino in cui un tempo risuonavano le risate del suo bimbo, si occupa della sorella minore scapestrata e ora incinta di un musicista appena cacciato dalla ex. Howie si impegna nel lavoro, nel gruppo di supporto, e nelle sfide a squash con il suo migliore amico. La realtà è che, silenziosamente, i due stanno scivolando giù nelle crepe della loro quotidianità, fino a giungere in due …

Leggi la recensione completa di Rabbit Hole (4.0 stelle su 5)

Cast

Nicole Kidman Nicole Kidman Becca Corbett
Aaron Eckhart Aaron Eckhart Howie Corbett
Miles Teller Miles Teller Jason
Phoenix List Phoenix List Danny Corbett
Sandra Oh Sandra Oh Gabby
Dianne Wiest Dianne Wiest Nat
Jon Tenney Jon Tenney Rick
Giancarlo Esposito Giancarlo Esposito Auggie
Tammy Blanchard Tammy Blanchard Izzy
Patricia Kalember Patricia Kalember Peg

Vai al cast completo di Rabbit Hole

Curiosità e frasi celebri

Tutte le curiosità su Rabbit Hole e le frasi celebri: ecco le cose curiose che potrebbero esser sfuggite allo spettatore.

Date di uscita e riprese - Rabbit Hole è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 11 Febbraio 2011 (Videa); la data di uscita originale è: 17 Dicembre 2010 (USA).
Le riprese del film si sono svolte nel periodo 01 Giugno 2009 - 09 Luglio 2009 in USA.

Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

Douglaston, Queens, New York City, New York, USA
New York City, New York, USA
New York, USA
Shore Road & Arleigh Road, Douglaston, Queens, New York City, New York, USA
Yonkers, New York, USA

Tra il surrealismo del teatro e la straordinarietà del cinema - La sceneggiatura del film Rabbit Hole, diretto da John Cameron Mitchell, è il frutto dell'adattamento per il grande schermo dall'acclamato drammaturgo David Lindsay-Abaire dell'omonima pièce teatrale che gli è valsa il Premio Pulitzer.
Il dramma di Lindsay-Abaire è andato in scena per la prima volta a New York nel 2006 e per l'artista si trattava di un'opera completamente diversa rispetto alle precedenti incursioni picaresche nella commedia demenziale. Tuttavia, sebbene
Rabbit Hole esplori il tema ben più serio di una giovane famiglia sconvolta da un incidente fatale e risulti quindi più realistico di ogni altro testo di Lindsay-Abaire, la vicenda non si sviluppa in una direzione convenzionale: Becca e Howie Corbett rappresentano infatti una coppia piena di umorismo e ironia che affronta la tragedia con stranezza e sarcasmo. Il titolo della pièce - Rabbit Hole - La tana del Bianconiglio - richiama la caduta di Alice nel Paese delle Meraviglie in un mondo straordinario, sconosciuto, dove accadono eventi impossibili e rievoca l'esperienza surreale del lutto, che fa sentire chiunque la provi come "uno straniero in terra straniera".

Accoglienza

Attualmente Rabbit Hole ha ricevuto la seguente accoglienza dal pubblico:

BOX OFFICE

Budget
$ 5.000.000 (stimato)
Incassi in italia
163.119 €
Incassi in USA
2.2 milioni $

Box-office Rabbit Hole (2010)

Premi e nomination

I premi vinti da Rabbit Hole e le nomination:

Academy Awards (2011)
1 nomination, 0 premi vinti
Golden Globe Awards (2011)
1 nomination, 0 premi vinti

Altri 10 premi

Critica

Rabbit Hole è stato accolto dalla critica nel seguente modo: sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha ottenuto un punteggio medio del 87% sul 100%, su Metacritic ha invece ottenuto un voto di 76 su 100 mentre su Imdb il pubblico lo ha votato con 7.0 su 10

Video

Vai a tutti i video

Immagini e foto

Vai alla galleria completa

Home Video

blu-ray

Rabbit Hole
2011 - Videa
Contiene 1 Ora e 31 Minuti di contenuti su 1 Disco.

dvd

Rabbit Hole
2011 - Videa
Contiene 1 Ora e 31 Minuti di contenuti su 1 Disco.

Tutti gli home video

News e articoli

  • Rabbit Hole, Miles Teller confessa: "Lavorare con Nicole Kidman è stato orribile"

    Rabbit Hole, Miles Teller confessa: "Lavorare con Nicole Kidman è stato orribile"

    Il film del 2010 diretta da John Cameron Mitchell ha riportato l'attrice australiana alla nomination agli Academy Awards.

  • Nicole Kidman, ritratto di una diva: 10 grandi ruoli di una carriera inimitabile

    Nicole Kidman, ritratto di una diva: 10 grandi ruoli di una carriera inimitabile

    Diventata una superstar di Hollywood grazie al sodalizio professionale con l'ex marito Tom Cruise, nel corso degli anni Nicole Kidman ha rivelato non solo un talento fuori dal comune, ma anche l'intelligenza e l'audacia di intraprendere scelte per nulla scontate. Ecco dieci splendide tappe del suo memorabile percorso d'attrice.

  • Il Blu-ray di Rabbit Hole

    Il Blu-ray di Rabbit Hole

    Il dolente dramma con Nicole Kidman e Aaron Eckhart brilla in alta definizione grazie a un'edizione riuscita sul piano tecnico. Peccato per gli extra praticamente assenti.

  • Burlesque, Gianni e le donne, Rabbit Hole e gli altri film in uscita

    Burlesque, Gianni e le donne, Rabbit Hole e gli altri film in uscita

    In sala arrivano Christina Aguilera, Cher e le sexy artiste di Burlesque, ma anche Gianni Di Gregorio con la sua commedia, seguito ideale di Pranzo di Ferragosto. Debuttano anche la Kidman di Rabbit Hole, l'avventuroso Sanctum 3D e il documentario su Ayrton Senna.

  • Rabbit Hole: Due clip esclusive

    Rabbit Hole: Due clip esclusive

    In esclusiva su Movieplayer.it due clip del dramma Rabbit Hole, che ha permesso a Nicole Kidman di conquistare una nuova nomination agli Oscar.

  • Cineweekend estero: Norwegian Wood, Rabbit Hole e altri film in sala

    Cineweekend estero: Norwegian Wood, Rabbit Hole e altri film in sala

    Carnet di uscite interessanti, per il weekend che precede il Natale: in Giappone debutta Norwegian Wood, mentre negli USA tocca al dramma di John Cameron Mitchell, Tron Legacy e l'ultimo film dello scomparso George Hickenlooper. In Spagna invece è il weekend di debutto di 'Balada triste de trompeta'.

  • Independent Spirit 2011: Winter's Bone guida la conta delle nomination

    Independent Spirit 2011: Winter's Bone guida la conta delle nomination

    Il dramma invernale di Debra Granik ottiene ben sette candidature. Ne guadagna cinque I ragazzi stanno bene, mentre a quota quattro ci sono Black Swan, Rabbit Hole e Lo stravagante mondo di Greenberg.

  • Gli Oscar passano per Roma: i protagonisti dell'Awards Season 2010/11

    Gli Oscar passano per Roma: i protagonisti dell'Awards Season 2010/11

    Da quello capitolino come da altri festival di tutto il mondo arrivano i titoli che si contenderanno i premi cinematografici dei prossimi mesi, con The Social Network in prima linea come probabile frontrunner.

  • Recensione Rabbit Hole (2010)

    Recensione Rabbit Hole (2010)

    L'estroso, eccentrico, provocatorio autore di Hedwig e Shortbus John Cameron Mitchell infrange altri tabù in Rabbit Hole, ma lo fa con sorprendente garbo e misura, e lo script di David Lindsay-Abaire conserva la semplicità e l'intimità del dramma, trattenendo le emozioni dei protagonisti così come loro stessi reprimono e nascondono l'un l'altro i propri sentimenti.

  • Roma 2010, giorno 5: la rete di The Social Network avvolge Roma

    Roma 2010, giorno 5: la rete di The Social Network avvolge Roma

    A dominare la quinta giornata del Festival è senza dubbio la proiezione di The Social Network di David Fincher, già ampiamente riconosciuto come un capolavoro. Ma il fitto programma odierno comprende anche tre titoli in concorso: l'americano 'Rabbit Hole', l'italiano 'Una vita tranquilla' e l'irlandese 'Five Day Shelter'.