Parlami di te

2018, Commedia

1.0
Parlami di te (2018)
Genere
Commedia, Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

Alain è un uomo d'affari influente rispettato da tutti, la cui vita è completamente dedicata al lavoro. Un giorno, però, accusa un malore. Durante la sua permanenza in ospedale, la giovane logopedista Jeanne lo convince del fatto che per riprendersi deve soprattutto dare una svolta alla propria vita.



#Parlamidite, una storia di rinascita e redenzione con Fabrice Luchini mattatore assoluto
Perché ci piace
  • Luchini si carica sulle spalle l’intero film e lo porta avanti per circa un’ora e mezza, lanciandosi in sperimentazioni verbali e combinando la giusta dose di tenerezza e comicità.
  • Si ride e ci si commuove, sulle orme di una storia che nello scambio reciproco tra i due personaggi principali, ricorda Quasi amici, pur non aggiungendone lo stesso livello.
Cosa non va
  • Il racconto non oltrepassa la zona sicura del convenzionale cammino di redenzione. Il film rimane molto prevedibile e corre verso un finale quasi da cartolina.
  • Una regia che delega tutto all’attore principale.

News e articoli


Parlami di te, la recensione: Fabrice Luchini rimane senza parole

4 settimane fa

Parlami di te, clip esclusiva del film con Fabrice Luchini

5 settimane fa

Da Robert Redford a Jane Fonda, ecco i titoli 2019 di Bim!

3 mesi fa

France Odeon 2018: Madalina Ghenea, Laura Morante e Clotilde Courau tra gli ospiti

4 mesi fa

Da "Whitney" a Koreeda e Robert Redford, ecco il 2018 di Bim!

8 mesi fa

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti