Da Robert Redford a Jane Fonda, ecco i titoli 2019 di Bim!

Bim si appoggia a due grandi divi per alcuni interessanti film in uscita nel 2018 e 2019: Old Man and The Gun con Robert Redford e Book Club con Jane Fonda!

Bim ha presentato un listino che punta su nomi di un certo peso nel mondo di Hollywood, due dei divi che hanno fatto la storia del cinema americano. Robert Redford e Jane Fonda sono protagonisti rispettivamente di Old Man And The Gun e Book Club, due titoli attesi nelle sale italiane. Ma c'è anche qualche sorpresa francese nei film in uscita nel 2018 e 2019, scopriamoli insieme.

Leggi anche: Robert Redford: gli 80 anni di un eterno 'golden boy' in 10 grandi ruoli

Iniziamo dai divi: Robert Redford e Jane Fonda

Robert Redford ha annunciato qualche tempo fa che The Old Man and the Gun sarà il suo canto del cigno: il divo 82enne, infatti, si ritira dalle scene, ma lo fa alla grande con un action emozionante ispirato a una storia vera. Diretto dal regista David Lowery, la pellicola vede Robert Redford nei panni di Forrest Tucker, fuggito di prigione all'età di 70 anni per poi dare via a via a una serie senza precedenti di crimini.Casey Affleck lo affianca nei panni del detective ossessionato dal caso, mentre Sissy Spacek è la donna amata dal protagonista.

The Old Man And The Gun Robert Redford Sissy Spacek

Il film, in arrivo il 20 dicembre, è stato presentato poche settimane fa alla Festa del Cinema di Roma, dov'è stato apprezzato per il suo mood nostalgico perfetto per un 'addio alle scene'. Nel maggio 2019 invece sarà tempo di un'altra diva di Hollywood, Jane Fonda, che sbarca nelle sale con Book Club.
La commedia diretta da Bill Holderman rivela quello che accade quando un gruppo di lettura composta da signore della terza età si avvicina al mondo di E.L. James e alla storia di amore tra Christian Grey e Anastasia Steele in Cinquanta sfumature di grigio. Co-protagonista della fonda è l'eterna Diane Keaton che interpreta la vedova Diane; mentre l'estroversa Vivian (Fonda) si diverte con relazioni senza impegni. Il film è stato capace di incassare quasi 70 milioni di dollari negli USA.

Leggi anche: Gli scandali al cinema, da Basic Instinct a Cinquanta sfumature di grigio

Italia e resto del mondo nella selezione Bim

Ricordi Luca Marinelli Linda Caridi

Ad aprile 2019 arriva Ricordi?, opera seconda di Valerio Mieli, presentata all'ultimo Festival di Venezia. Al centro della narrazione una lunga storia d'amore raccontata attraverso i ricordi, falsati dagli stati d'animo, dal tempo, dalle differenze di punto vista dei giovani protagonisti. Il viaggio di due persone negli anni: insieme e divise, felici, infelici, innamorate tra loro, innamorate di altri, in un unico flusso di emozioni e colori. Protagonista della pellicola è Luca Marinelli, vincitore del Globo d'Oro 2018 per la sua performance in Una questione privata dei fratelli Taviani. Altro curioso titolo, in arrivo nelle sale già da domani 6 dicembre, è Non ci resta che vincere, una co-produzione tra Spagna e Messico che promette risate e emozioni: protagonista della storia è Marco Montes (Javier Gutierrez), un allenatore di basket che viene condannato al servizio civile e sarà costretto a lavorare con una squadra di giocatori mentalmente disabili, che gli faranno capire quali sono i veri valori che contano.

A gennaio 2019 arriva La notte dei 12 anni, pellicola uruguayana di Alvaro Brechner presentata all'ultimo Festival di Venezia e vincitrice di diversi premi in giro per il mondo. Siamo nell'anno 1973 e l'Uruguay è sotto il controllo di una dittatura militare. Durante una notte d'autunno, tre prigionieri Tupamaro, ribelli rivoluzionari, vengono portati via dalle loro celle durante un'operazione militare segreta. L'ordine ricevuto è chiaro: "Visto che non possiamo ammazzarli, li condurremo alla pazzia." I tre uomini resteranno in isolamento per 12 anni e tra di loro c'è anche Pepe Mujica, futuro Presidente dell'Uruguay.

Ecco il listino BIM al completo:

Da Robert Redford a Jane Fonda, ecco i titoli...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Robert Redford: gli 80 anni di un eterno “golden boy” in 10 grandi ruoli
Jane Fonda vuole lavorare con Tarantino e chiede il sostegno di Michael Madsen