Il premio

2017, Drammatico

2.3
Il premio (2017)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

Giovanni è un grande scrittore cui è appena stato riferito di aver vinto il Nobel. Avendo la fobia di volare, l'uomo decide di andare a ritirare il prestigioso riconoscimento a Stoccolma viaggiando in macchina. A sorpresa, si uniscono a lui e al suo storico assistente Rinaldo i due figli Oreste e Lucrezia. Sarà per tutti un modo per affrontare i propri problemi e un'occasione di crescita.



#Ilpremio poco convincente la terza regia di #Gassmann che omaggia il padre Vittorio con un super #Proiett
Perché ci piace
  • Gigi Proietti recita con una naturalezza sconvolgente, meritava altre occasioni al cinema.
Cosa non va
  • La sceneggiatura è raffazzonata, i dialoghi non memorabili, i personaggi tendenzialmente macchiettistici.
  • La volgarità con cui viene condita la seconda parte del film è del tutto gratuita.
  • L'omaggio a Vittorio Gassmann non funziona. Giovanni Passamonte non è un personaggio sufficientemente autorevole o men che meno carismatico.

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti