Ralph Spacca Internet in blu-ray, recensione: nel folgorante e coloratissimo mondo della Rete

La recensione del blu-ray di Ralph Spacca Internet: un video dal croma esplosivo con poche sbavature. Audio buono ma meglio l'inglese, negli extra 75 minuti di contributi.

RECENSIONE di 10/05/2019
Ralph Spacca Internet: una foto del film animato
Ralph Spacca Internet: una foto del film animato

A volte i sequel funzionano davvero: è il caso di Ralph Spacca Internet, sequel di Ralph Spaccatutto e film in qualche maniera più profondo e ambizioso del suo predecessore del 2012. Cambiano i temi ma viene conservata e ulteriormente esaltata quella spettacolarità coloratissima che unita al ritmo frenetico e alle trovate geniali ben si sposa a una visione casalinga, grazie alla recente uscita homevideo. Come vedremo in questa recensione del blu-ray, il prodotto Disney ancora una volta non delude le attese, pur non toccando i picchi elevatissimi di altri film di genere.

In Ralph spacca Internet: Ralph Spaccatutto 2, il protagonista dovrà abbandonare la sua amata sala giochi e avventurarsi, assieme all'amica Vanellope, nel mondo della Rete, affascinante, bellissimo ma anche ricco di pericoli. E proprio la rappresentazione del World Wide Web è la cosa più sorprendente e pazzesca del film, piena zeppa di richiami a loghi e aziende, da Ebay ad Amazon, da Twitter a Snapchat. Senza dimenticare le mille citazioni Disney, Star Wars, Marvel e Pixar, e poi quelle riguardanti i videogiochi. Un mondo dove Ralph piomberà con un tocco non esattamente leggero.

Recensione Ralph Spacca Internet: se la Rete è un oceano, l'amicizia è un'ancora

Ralph Breaks The Internet Movie Review0
ralphbreakstheinternet

Il video: quando la Rete è genio e colore

Ralph

Ed eccoci al blu-ray, prodotto top in Italia per il film visto che non è disponibile la versione 4K. Il prodotto Disney presenta, neanche a dirlo, un video spettacolare, con un quadro compatto, coloratissimo e immacolato per pulizia. Il livello di dettaglio è quasi sempre eccellente, capace di sviscerare nei particolare ogni personaggio, qualsiasi oggetto, nonché rendere ricchissime anche le geniali panoramiche volanti del mondo di Internet con i vari marchi in evidenza. Il croma come detto è esplosivo, con colori saturi e brillantissimi, grande varietà di sfumature e un nero profondo. Vanno registrate comunque anche delle rare flessioni su alcuni fondali, con il quadro che perde leggermente smalto e diventa più morbido sugli elementi più lontani, anche a causa delle tante sfumature cromatiche un po' difficili da gestire. Si tratta in ogni caso di piccolissimi difetti, quasi trascurabili nella visione, ma il quadro finisce per perdere un po' di profondità e questo lo tiene un gradino sotto la perfezione.

L'audio: bene l'italiano, ma Ralph è più potente nell'inglese lossless

Ralph Spacca Internet 7
Ralph Spacca Internet: Vanellope e Ralph in una scena del film

Passando all'audio, per quanto riguarda l'italiano troviamo una traccia in Dolby Digital Plus 7.1 sicuramente spettacolare ed efficace, capace di accompagnare in maniera degna tutte le frenetiche vicende che passano sullo schermo. Di sicuro i panning sono suggestivi, l'attività posteriore è molto intensa e precisa rendendo ricca la scena sonora complessiva, e anche il sub fornisce il suo buon carico di adrenalina attraverso i bassi, soprattutto quando entra in scena il Ralph gigantesco che si crea nella Rete. La traccia inglese DTS-HD Master Audio 7.1 però resta superiore e fa valere la codifica lossless: c'è maggiore pressione sonora, più energia e anche una presenza di elementi discreti più ricca e dettagliata. Anche dai bassi, nei momenti chiave, arriva una botta sicuramente più poderosa.

Ralph spacca Internet: tutti gli easter eggs del sequel Disney

Ralph Spacca Internet 4
Ralph Spacca Internet: una scena del film

Gli extra: 75 minuti di approfondimenti e divertimento

Ralph Spacca Internet 9
Ralph Spacca Internet: un'immagine di Shank

Buoni e interessanti gli extra, con circa 75 minuti di contributi. Il pezzo forte è sicuramente Come abbiamo spaccato Internet, un accurato dietro le quinte di 9 scene (totale 33 minuti) che tratta delle fonti di ispirazione, della realizzazione, dell'importanza dei personaggi e dello sviluppo della narrazione. Troviamo poi A caccia di easter egg (4') che rivela alcune sorprese nascoste del film, quindi Le musiche di Ralph Spacca Internet (10'), che parla della colonna sonora e di come è stata strutturata per gli scopi narrativi del film.

A seguire I gatti di Buzzztube (2'), ovvero una raccolta di video di gatti creati appositamente per il film. Per chiudere cinque scene cancellate (totale 19') con relativa discussione dei registi Rich Moore e Phil Johnston, e due video musicali: "Zero" degli Imagine Dragons (4') e "In This Place" di Julia Michaels (3').

Conclusioni

Disney difficilmente tradisce le attese. Come evidenziato nella recensione del blu-ray di Ralph Spacca Internet, il prodotto regala un video sicuramente spettacolare e un audio molto coinvolgente, anche se non privi di qualche piccolo difetto. Le immagini sono fantastiche ma non al top assoluto, mentre l’ascolto italiano resta inferiore a quello inglese. I contenuti speciali sono interessanti e divertenti, anche se non travolgenti a livello di quantità.

Movieplayer.it

4.0/5

Perché ci piace

  • Il video riesce a trasmettere tutta la magia e il mondo coloratissimo di Internet, così come immaginato dai realizzatori.
  • L’ascolto in lingua inglese è davvero travolgente.
  • Qualche contenuto speciale si rivela più interessante della media.

Cosa non va

  • La traccia audio italiana è buona, ma resta sempre l’invidia per quella originale.
  • Gli extra sono interessanti, ma a livello di quantità si poteva forse fare ancora qualcosa di più.