Halloween Kills, Jamie Lee Curtis: “Siamo tutti sia Laurie Strode che Michael Myers”

Intervista video a Jamie Lee Curtis, protagonista di Halloween Kills, nuovo capitolo della saga horror Halloween, diretto da David Gordon Green. In sala.

INTERVISTA di 24/10/2021
Halloween Kills 18 Hc3Tlai
Halloween Kills: James Jude Courtney durante una scena del film

Avevamo lasciato Laurie Strode, la scream queen per eccellenza Jamie Lee Curtis, convinta di aver ucciso Michael Myers grazie a un incendio in Halloween (2018): in Halloween Kills, nuovo film della saga creata da John Carpenter, diretto di nuovo da David Gordon Green, scopriamo che non è proprio andata così.

Halloween Kills 3
Halloween Kills: Jamie Lee Curtis in una scena del film

In sala dal 21 ottobre, dopo l'anteprima alla 78esima Mostra Internazionale del cinema di Venezia, Halloween Kills è il dodicesimo film della serie horror, il secondo diretto da David Gordon Green e non l'ultimo: nel 2022 uscirà infatti Halloween Ends.

Jamie Lee Curtis, la storica protagonista, ha presentato il film a Venezia insieme al regista: l'abbiamo incontrata, cercando di capire come mai Laurie e Mike non siano mai riusciti a fermarsi a vicenda. Forse perché sono una cosa sola?

Intervista a Jamie Lee Curtis

Halloween Kills e la definitiva consacrazione di Michael Myers

Halloween Kills: siamo tutti Laurie o Michael Myers?

Halloween Kills 20
Halloween Kills: James Jude Courtney durante una scena del film

Secondo te siamo tutti Laurie o Michael?

Wow, questa è la domanda migliore che mi abbiano fatto in tutti questi anni. Siamo entrambi. È questo il problema. Pensiamo tutti che sia un noi contro loro. Ma siamo tutti loro e noi. E questo è il problema di politica, religione, discriminazione. Nel momento in cui diamo la colpa agli altri smettiamo di guardare noi stessi. E guardare noi stessi penso sia la cosa più importante. Sono americana: siamo la terra della libertà, la casa del coraggio. Ma sai che c'è? Non siamo la casa della libertà: in America abbiamo avuto la schiavitù. Siamo orribili con le persone in America. La povertà è terribile in America: le persone non hanno da mangiare. Abbiamo dei problemi e dobbiamo guardarci allo specchio. E, per rispondere alla tua domanda, penso sia cruciale che siamo entrambi. Siamo tutto. È da questa consapevolezza che arriveranno le risposte.

Halloween Kills: la paura prima di tutto

Halloween Kills 1
Locandina di Halloween Kills

In questo film la paura è un tema centrale: molte persone dicono: "Non cederemo mai alla paura", ma non è facile. Come si fa?

Diverse persone hanno detto varie cose: i politici hanno detto alle persone che l'unica cosa da temere è la paura stessa. Bellissime dichiarazioni sulla paura. La paura fa parte della vita: è ciò che ci mantiene vivi. Se non avessimo paura ci butteremmo giù dalla scogliera. La paura serve per una vita equilibrata. Il problema è quando la paura prende il sopravvento. È come dicevi prima: siamo Michael o Laurie? Siamo paura o coraggio? Non c'è l'uno o l'altro: siamo entrambi. In ogni conflitto non c'è soldato che non abbia paura. È impossibile. Ho studiato la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, la Guerra di Corea e del Vietnam. L'uomo in prima linea in Vietnam ha paura. Deve essere così, perché sono i più vulnerabili. Vulnerabilità significa paura. Quest'idea che bisogna essere delle persone galvanizzate e impenetrabili come il teflon è assurda: nessuno è di teflon. Siamo umani: è questa la cosa cruciale per me.

Halloween Kills, la recensione: il divertente, furioso e violento ritorno di Michael Myers

Halloween Kills: Jamie Lee Curtis, la dea delle cream queens

Sei la dea delle scream queens: per cosa urli oggi?

Urlo per il tuo vestito. Amo la grande bellezza. Amo lo stile. Ho un'amica, la donna che mi ha dato queste scarpe: Patti Rockenwagner, me le ha date perché sapeva che avrei indossato tacchi molto alti tutto il giorno e sarebbe stato un problema. E quindi mi ha comprato queste bellissime scarpe veneziane. Ogni volta che la vedo la squadro e dico: "Ma dai!" Urlo per questo. Urlo per i cuccioli, i bambini e il buon cibo. E la musica, la musica, la musica! Urlo per tutto questo.

Halloween Kills, Jamie Lee Curtis: "Mi spavento molto facilmente, per questo sono perfetta per gli horror!"

Halloween Kills 25
Halloween Kills: Jamie Lee Curtis in una scena

Scrivi libri per bambini. Pensi che se Laurie avesse scritto alcuni dei tuoi libri per Michael sarebbe meno malvagio?

Penso che Michael non sarebbe condizionato da niente. Non so se esiste qualcosa che lo farebbe fermare. Credo sia il motivo per cui continuiamo a fare film: non abbiamo ancora capito cosa lo faccia fermare. So che ne facciamo almeno un altro: quindi.