Ant-Man

2015, Azione

L’invasione dei supereroi: Guida ai cinecomics di prossima uscita

Le informazioni essenziali per orientarsi tra i vari film di supereroi tratti dai fumetti (Marvel, DC ma non solo!) che usciranno nelle nostre sale negli anni a venire.

Cinecomics 2015

Dieci anni fa, la prassi era vedere un paio di cinecomics all'anno, nella fattispecie quelli aventi per protagonisti i supereroi (escludiamo quindi adattamenti di altri fumetti come Era mio padre o Old Boy), e sapere che, nel giro di due-tre anni, ci sarebbero stati dei seguiti, in caso di successo commerciale. In casi estremi, uno spin-off (vedi alla voce Elektra, film nato da una costola di Daredevil). Oggi, l'universo supereroistico al cinema si è evoluto, grazie alla nascita del Marvel Cinematic Universe: diversi film tutti legati fra loro, due o anche tre uscite annue, e questo solo per quanto concerne la Marvel Studios, dato che adesso anche la Warner e la Fox (e, per il suo franchise basato sui mostri classici, la Universal) vogliono partecipare al gioco del macrocosmo cinematografico.

Esiste quindi il rischio, per lo spettatore poco abituato alle continuità intricatissime dei comic books e semplicemente alla ricerca di un buon pezzo d'intrattenimento per il sabato sera, di non sapere più dove andare a sbattere in un mercato del blockbuster dove Marvel, Warner, Fox e Sony si scontrano a suon di eroi mascherati.
Ragion per cui abbiamo concepito questa guida, che aggiorneremo a seconda delle uscite e degli annunci, dove si potranno trovare le informazioni essenziali relative ai vari titoli confermati ufficialmente, elencati in ordine cronologico in base all'uscita americana.

Leggi anche:
La Marvel e i finali nascosti: tutte le scene dopo i titoli di coda!
Excelsior! Alla ricerca dei camei di Stan Lee nei film e nelle serie Marvel

Aggiornamento del 19 Agosto 2016: dopo Tartarughe Ninja 2 arrivato in sala a Luglio, abbiamo tolto anche Suicide Squad uscito il 13 Agosto ed abbiamo aggiornato dettagli dei prossimi progetti in uscita.

Leggi anche - Il futuro del Marvel Cinematic Universe e della Fase 3: cosa ci aspetta dopo la Infinity War?

Doctor Strange (2016)

Doctor Strange: Tilda Swinton e Benedict Cumberbatch nel teaser trailer del film Marvel

Dopo la Civil War, il Marvel Cinematic Universe si dà alla magia, con l'esordio cinematografico di Stephen Strange, arrogante chirurgo che, in seguito ad un incidente che gli danneggia le mani, intraprende un percorso che lo porterà a diventare maestro delle arti mistiche. Il mago più famoso della Marvel avrà le fattezze di Benedict Cumberbatch, mentre in cabina di regia c'è Scott Derrickson, autore di The Exorcism of Emily Rose e Sinister.
A Cumberbatch si uniscono altri due interpreti britannici di talento, Tilda Swinton (nei panni dell'Antico) e Chiwetel Ejiofor (nel ruolo del perfido Barone Mordo). Completano il cast Rachel McAdams, Michael Stuhlbarg e Mads Mikkelsen.

Dove l'abbiamo già visto? Non visto, ma sentito nominare: in Captain America: The Winter Soldier, Stephen Strange è menzionato come una delle possibili minacce all'operato dell'organizzazione terroristica HYDRA.

Quando lo vedremo? 26 Ottobre 2016 (Italia) e 4 novembre 2016 (USA).

Leggi anche:

The Lego Batman Movie (2017)

Tre anni dopo il trionfo di The Lego Movie, il franchise basato sui mattoncini ritorna sui nostri schermi con uno spin-off interamente dedicato all'uomo pipistrello. Will Arnett presterà di nuovo la voce a Batman, e la sceneggiatura è stata affidata a Seth Grahame-Smith. In cabina di regia ci sarà Chris McKay, veterano di Robot Chicken. La voce del Joker apparterrà a Zach Galifianakis.
Confermati anche Michael Cera (Robin), Ralph Fiennes (Alfred), Rosario Dawson (Batgirl) e Mariah Carey (il sindaco di Gotham City).

Dove l'abbiamo già visto? Ogni scusa è buona per rivedere The Lego Movie, ma poche di queste battono il Batman doppiato da Arnett.

Quando lo vedremo? 10 febbraio 2017 (USA).

Wolverine 3 (2017)

X-Men: Giorni di un futuro passato: Hugh Jackman sfodera gli artigli

Dopo il cameo in X-Men: Apocalisse, Hugh Jackman torna a vestire i panni di Wolverine per la nona volta. Nona e ultima, stando allo stesso Jackman, il quale ha dichiarato che appenderà gli artigli al chiodo dopo questa nuova avventura. Si ipotizza che la sceneggiatura tragga spunto, almeno in parte, da Old Man Logan, storia che racconta le gesta di un Wolverine invecchiato. La regia sarà di James Mangold, già dietro la macchina da presa per Wolverine: L'immortale.
Confermata la partecipazione di Patrick Stewart.

Dove l'abbiamo già visto? Ad oggi, in tutti i film della saga cinematografica degli X-Men.

Quando lo vedremo? 3 marzo 2017 (USA).

Leggi anche:

Guardiani della Galassia 2 (2017)

L'allegra banda di (ex) fuorilegge spaziali ritornerà in quella che il regista James Gunn definisce "una storia di padri e figli". Avrà un ruolo importante il genitore biologico di Star-Lord, tale Ego il pianeta vivente, con le fattezze di Kurt Russell, mentre Pom Klementieff interpreta Mantis, un nuovo membro della squadra. Confermata inoltre la presenza di Sylvester Stallone, in un ruolo non ancora ben precisato.

Dove li abbiamo già visti? Nel primo Guardiani della Galassia, e in alcune serie animate della Marvel, tra cui Ultimate Spider-Man (dove Groot era inizialmente doppiato dal compianto Michael Clarke Duncan).

Quando lo vedremo? 5 maggio 2017 (USA).

Leggi anche:

Guardians of the Galaxy 2

Wonder Woman (2017)

Wonder Woman: una prima immagine della protagonista da Batman v Superman: Dawn of Justice

Dopo la sua apparizione in Batman v Superman: Dawn of Justice, la principessa amazzone Diana, interpretata da Gal Gadot, avrà diritto ad una avventura in solitario prima di ritrovare i colleghi in Justice League Part One. La regia era stata inizialmente affidata a Michelle MacLaren, sostituita in seguito da Patty Jenkins.
Escludendo un'eventuale cornice legata a Justice League, il film dovrebbe essere interamente ambientato durante la Prima Guerra Mondiale. Il cast include Connie Nielsen nel ruolo della madre di Wonder Woman e, in parti non ancora identificate, Ewen Bremner, Danny Huston e David Thewlis.

Dove l'abbiamo già vista? Keri Russell ha prestato la voce a Diana in Wonder Woman (2009), con Nathan Fillion nei panni di Steve Trevor (alleato e, a seconda dei casi, amante della bella guerriera che sul grande schermo avrà il volto di Chris Pine).

Quando lo vedremo? 2 giugno 2017 (USA).

Leggi anche:

Spider-Man Homecoming (2017)

Dopo l'esito poco incoraggiante di The Amazing Spider-Man e The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro, il tessiragnatele è ora di nuovo in mano alla Marvel che ha deciso di ripartire da zero, con un nuovo attore, il giovanissimo Tom Holland (The Impossible) e un nuovo regista, Jon Watts (Clown). Quanto ai vari spin-off pianificati prima dell'accordo Sony-Marvel, essi vedranno forse la luce, ma in un futuro non meglio precisato al momento.
Zia May sarà interpretata da Marisa Tomei, scelta sorprendente data l'iconografia tradizionale del personaggio. Gli sceneggiatori sono Jonathan Goldstein e John Francis Daley, autori e registi di Come ti rovino le vacanze.
Confermata la partecipazione di Robert Downey Jr. nei panni di Tony Stark, mentre uno dei cattivi - forse l'Avvoltoio - avrà il volto di Michael Keaton.

Dove l'abbiamo già visto? Questa nuova versione dell'arrampicamuri ha debuttato in Captain America: Civil War.

Quando lo vedremo? 7 luglio 2017 (Stati Uniti).

Leggi anche:

Valerian and the City of a Thousand Planets

Valerian and the City of a Thousand Planets: l'attrice Cara Delevingne sul set

Luc Besson torna alla fantascienza con la prima trasposizione cinematografica del celebre fumetto Valérian et Laureline (in Italia semplicemente Valerian, di cui 001 ha editato la serie integrale a partire dal 2009), scritto da Pierre Cristin ed illustrato da Jean-Claude Mézières (già collaboratore di Besson per Il quinto elemento). Dane DeHaan e Cara Delevingne interpretano i due agenti spazio-temporali che visitano vari periodi e pianeti per difendere gli interessi della specie umana. Al loro fianco, Ethan Hawke, Clive Owen e Rihanna in ruoli non specificati.

Dove li abbiamo già visti? Chi mastica il francese può provare a recuperare la serie animata franco-giapponese Valérian et Laureline (40 episodi andati in onda tra il 2007 e il 2008).

Quando lo vedremo? 21 luglio 2017 (Francia).

Thor: Ragnarok (2017)

Thor: Ragnarok il logo del film

Avevamo lasciato Thor (Chris Hemsworth), al termine di Avengers: Age of Ultron, in partenza verso Asgard per scoprire la verità sulle gemme dell'infinito. Secondo il solito Feige, Thor: Ragnarok sarà per la Fase Tre quello che Captain America: The Winter Soldier fu per la Fase Due, ossia il film che stravolge tutto quello che è venuto prima. Probabile la presenza di Thanos, confermate quelle di Loki (Tom Hiddleston) e Hulk (Mark Ruffalo), mentre i volti nuovi del franchise includono Cate Blanchett nei panni di Hela, l'incarnazione norrena della morte, e Jeff Goldblum in quelli del Gran Maestro..
Per la regia è confermato il neozelandese Taika Waititi, co-creatore di What We Do in the Shadows.

Dove l'abbiamo già visto? Thanos è stato avvistato in The Avengers, Guardiani della Galassia e Avengers: Age of Ultron.

Quando lo vedremo? 3 novembre 2017 (Stati Uniti).

Leggi anche:

Justice League (2017)

Justice League: Ben Affleck e Jason Momoa dalle prime immagini diffuse al Comic-Con 2016

I più grandi eroi della DC uniranno le loro forze per scongiurare la minaccia di Steppenwolf, uno scagnozzo di Darkseid avvistato in una scena tagliata di Batman v Superman. Confermata, anche dal footage mostrato al Comic-Con, un'atmosfera meno dark.

Dove li abbiamo già visti? Oltre ad uno sfortunato pilot con attori in carne ed ossa girato nel 1997, la Lega è stata soprattutto protagonista delle tre stagioni di Justice League, seguite dalle due annate di Justice League Unlimited. Una visione indispensabile per fan e neofiti.

Quando lo vedremo? 14 giugno 2017 (USA).

Leggi anche: Justice League: lavoro di squadra, azione e risate nel trailer del Comic-Con

Gambit (2018)

Un altro mutante rimasto "vittima" di X-Men - Le origini: Wolverine. A differenza di Deadpool, però, Gambit - capace di far esplodere gli oggetti manipolando l'energia cinetica - cambia interprete: a dargli il volto non è più Taylor Kitsch, bensì Channing Tatum. Il creatore del personaggio, Chris Claremont, ha partecipato al soggetto del film, la cui regia era stata affidata a Rupert Wyatt (L'alba del pianeta delle scimmie), il quale però si è tirato indietro per via di altri impegni.

Dove l'abbiamo già visto? Gambit era uno dei protagonisti della serie animata X-Men, in una versione abbastanza fedele a quanto visto nei fumetti.

Quando lo vedremo? 2018 negli Stati Uniti.

Leggi anche: Gambit: Channing Tatum rivela nuovi dettagli sul film

Black Panther (2018)

Black Panther

Il sovrano di Wakanda ha fatto il suo esordio in Captain America: Civil War prima di essere protagonista del suo proprio film. A Chadwick Boseman dovrebbe affiancarsi un certo Andy Serkis, apparso in Avengers: Age of Ultron nei panni di Ulysses Klaue, arcinemico di T'Challa/Black Panther nei fumetti.
In attesa di conferme sulla sua partecipazione, sappiamo che il villain principale sarà Killmonger, interpretato da Michael B. Jordan. La regia è di Ryan Coogler, autore di Prossima fermata: Fruitvale Station e Creed - Nato per combattere.

Dove l'abbiamo già visto? T'Challa è stato protagonista della serie animata Black Panther, durata solo sei episodi, con Djimon Hounsou a prestargli la voce.

Quando lo vedremo? 16 febbraio 2018 (USA).

Leggi anche: Chadwick Boseman sarà Black Panther

The Flash (2018)

L'uomo più veloce del mondo, Barry Allen (Ezra Miller), sarà protagonista di un'avventura in solitario dopo il debutto in Justice League Part One.
Dopo aver inizialmente reclutato Phil Lord e Chris Miller, la regia è stata affidata a Rick Famuyiwa, già autore di Dope dal quale proviene anche l'attrice Kiersey Clemons, che interpreta Iris West. Stando a Variety, dovrebbe apparire anche Ray Fisher nei panni di Cyborg.

Dove l'abbiamo già visto? Barry Allen è attualmente protagonista della serie televisiva The Flash, trasmessa in America dalla CW. È anche apparso in un'altra serie a lui dedicata, andata in onda nel 1990, e vari prodotti d'animazione legati alla Justice League.

Quando lo vedremo? 23 marzo 2018 (USA).

Leggi anche: The Flash: Phil Lord ci aggiorna sul film

Avengers: Infinity War (2018)

La terza fase del Marvel Cinematic Universe si avvia verso la conclusione con quello che promette di essere uno scontro epocale fra i Vendicatori e Thanos, in due parti (o meglio, due film distinti ma comunque legati a livello tematico). A dirigere questa battaglia epocale saranno Anthony Russo e Joe Russo, già artefici di Captain America: The Winter Soldier e Captain America: Civil War, mentre Joss Whedon si prende una meritata vacanza.

Dove li abbiamo già visti? In tutti i film precedenti della Marvel Studios.

Quando lo vedremo? 4 maggio 2018 (USA).

Leggi anche:

Avengers Infinity Wars

Ant-Man and the Wasp (2018)

La terza apparizione cinematografica di Scott Lang (Paul Rudd), affiancato di nuovo da Hope van Dyne (Evangeline Lilly), avrà luogo nel sequel della sua avventura in solitario. Viene così ricreata, con un cambio generazionale, la dinamica di squadra fra l'uomo formica e la sua partner con l'uniforme da vespa. Confermati sia il ritorno di Peyton Reed alla regia che lo status di fuggiasco di Scott Lang, dopo gli eventi di Civil War.

Dove li abbiamo già visti? In Ant-Man (2015).

Quando lo vedremo? 6 luglio 2018 (USA).

Leggi anche: Ant-Man and the Wasp: Paul Rudd parla della situazione dello script

X-Men: The New Mutants (2018)

La saga degli X-Men si espande ulteriormente con uno spin-off incentrato su un nuovo gruppo di mutanti. Il film sarà prodotto dai soliti Simon Kinberg e Lauren Shuler Donner, mentre per la regia la Fox ha deciso di giocare in casa scritturando Josh Boone, il quale nel 2014 ha ottenuto un buon successo di critica e pubblico con Colpa delle stelle.

Dove li abbiamo già visti? Il gruppo è già apparso nella serie animata X-Men: Evolution, e alcuni membri - Blink, Warpath e Sunspot - erano tra i comprimari nel futuro distopico di X-Men: Giorni di un futuro passato.

Quando lo vedremo? 13 luglio 2018 (USA).

Leggi anche: The New Mutants: annunciato il nuovo film dedicato agli X-Men

Untitled Animated Spider-Man Project (2018)

Oltre ai film con attori in carne ed ossa, ambientati nell'universo Marvel, ci sarà anche una versione animata di Spider-Man, con una propria continuità separata. Questo progetto, prodotto dal veterano Avi Arad (ormai esiliato dal franchise principale), sarà scritto dal duo Lord-Miller.

Quando lo vedremo? 20 luglio 2018 (USA).

Leggi anche: Spider-Man: Phil Lord e Chris Miller confermano la versione animata Sony

Aquaman (2018)

Un dettaglio dell'Aquaman di James Momoa

Il signore di Atlantide, a lungo vittima di prese in giro da parte di lettori e fan (persino i protagonisti di The Big Bang Theory dicono: "Aquaman fa schifo!"), avrà diritto a un film tutto suo dopo essere apparso in Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League. L'eroe avrà le fattezze di Jason Momoa, mentre la regia è stata affidata a James Wan, reduce dal successo di Fast & Furious 7.

Dove l'abbiamo già visto? Aquaman è stato uno degli alleati del giovane Clark Kent in Smallville, a partire dalla quinta stagione.

Quando lo vedremo? 27 luglio 2018 (USA).

Leggi anche:

Captain Marvel (2019)

Il logo di Captain Marvel

Non si tratta del celebre eroe alieno, né di suo figlio, ma di Carol Danvers, nota nei fumetti come Ms. Marvel, Warbird e, al giorno d'oggi, Captain Marvel. Stando a Joss Whedon, l'aviatrice divenuta Avenger doveva apparire in Avengers: Age of Ultron, ma all'epoca delle riprese non era ancora stata ufficializzata la decisione di usarla nel Marvel Cinematic Universe. Danvers avrà il volto di Brie Larson.

Dove l'abbiamo già vista? In The Avengers: I Più Potenti Eroi della Terra, dove si fa chiamare Ms. Marvel.

Quando lo vedremo? 8 marzo 2019 (USA).

Leggi anche: Angelina Jolie dirigerà Captain Marvel?

Shazam! (2019)

La storia di Billy Batson, un ragazzino capace di tramutarsi, dicendo la parola "Shazam!", in un eroe la cui forza è paragonabile a quella di Superman (con il quale si è occasionalmente scontrato), è in cantiere da un po' di tempo, tant'è che Dwayne Johnson, che interpreterà l'antieroe Black Adam, era già stato contattato per quella parte nel 2007. Stando alle dichiarazioni di persone coinvolte nella produzione, il tono del film sarà più in linea con quello del Marvel Cinematic Universe (la parte cinematografica) che quello de L'uomo d'acciaio.

Dove l'abbiamo già visto? Shazam, o Captain Marvel, è apparso in svariati adattamenti sin dagli anni Quaranta. Tra le versioni più recenti segnaliamo Justice League: War e Justice League: Throne of Atlantis, con la voce di Sean Astin.

Quando lo vedremo? 5 aprile 2019 (USA).

Leggi anche: Shazam: The Rock sarà Black Adam!

Untitled Avengers: Infinity War Sequel (2019)

La guerra fra gli Avengers e Thanos continua. Probabile la partecipazione, anche solo parziale, dei Guardiani della Galassia.

Dove li abbiamo già visti? Avengers: Infinity War e gli altri film del Marvel Cinematic Universe.

Quando lo vedremo? 3 maggio 2019 (USA).

Justice League 2 (2019)

Brainiac nei fumetti DC

Sequel di Justice League.

Dove l'abbiamo già visto? Si vocifera che Darkseid e/o Braniac possano essere i cattivi di turno. In attesa della conferma ufficiale, chi volesse conoscerli meglio può gustarsi le versioni viste in Le avventure di Superman e Justice League (con le voci di Michael Ironside e Corey Burton).

Quando lo vedremo? 14 giugno 2019 (USA).

Inhumans (2019)

Descritto da Kevin Feige come "un nuovo franchise" per la Marvel, Inhumans è incentrato sull'omonima razza umanoide, frutto degli esperimenti degli alieni Kree. Si vocifera che Vin Diesel sia in lizza per il ruolo di Freccia Nera, sovrano degli Inumani, e che la parte di Groot in Guardiani della Galassia sia stata un bonus in attesa che venisse approvato questo film.

Dove li abbiamo già visti? Gli Inumani fanno parte dell'arco narrativo principale della seconda stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., anche se la loro presenza è stata suggerita già al termine della prima.

Quando lo vedremo? La data è ancora incerta, la precedente del 12 luglio 2019 è stata cambiata per coincidenza con il prossimo Indiana Jones (USA).

Inhumans - il logo del film

Cyborg (2020)

Victor Stone, il supereroe cibernetico della DC, sarà già apparso in Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League Part One prima della sua avventura in solitario. Il personaggio avrà le fattezze di Ray Fisher.

Dove l'abbiamo già visto? Victor Stone, come Aquaman prima di lui, è apparso in Smallville, a partire dalla quinta stagione.

Quando lo vedremo? 3 aprile 2020 (USA)

Untitled Marvel Studios Project 1

Quando lo vedremo? 1 maggio 2020 (USA).

Green Lantern (2020)

Green Lantern: un'immagine del fumetto

Ancora non sappiamo molto di questo reboot, necessario per rilanciare l'eroe verde dopo il fiasco del film precedente, uscito nel 2011. Presumibilmente si tratterà di Hal Jordan, e molto probabilmente apparirà prima in Justice League Part One.

Dove l'abbiamo già visto? Nel Lanterna verde con Ryan Reynolds, sconsigliato per un ripasso. Meglio puntare sull'animato Lanterna Verde - I Cavalieri di Smeraldo, con Nathan Fillion che presta la voce a Jordan.

Quando lo vedremo? 19 giugno 2020 (USA).

Untitled Marvel Studios Project 2

Quando lo vedremo? 10 luglio 2020 (USA).

Untitled Marvel Studios Project 3

Quando lo vedremo? 6 novembre 2020 (USA).

To be continued...

L’invasione dei supereroi: Guida ai cinecomics di...
La Marvel e i finali nascosti: tutte le scene dopo i titoli di coda!
Excelsior! Alla ricerca dei camei di Stan Lee nei film e nelle serie Marvel
Privacy Policy