Ultime Uscite

27 giugno 2016


Giorno di festa


1949 – Commedia
4.5 4.5

A Sainte Sévère, piccolo centro rurale francese, durante la sagra annuale c'è anche il cinematografo ambulante. Il postino François, che ha appena visto un documentario sull'efficienza delle poste negli Stati Uniti, decide di consegnare la posta all'americana. Si lancia così con la sua bicicletta in inseguimenti spericolati, finendo in una corsa ciclistica.

Nahid


2015 – Drammatico
3.0 3.0

Iran, in una piccola cittadina del nord del paese. Una giovane donna divorziata, che vive con il figlio, si innamora di un uomo e decide di sposarlo; secondo le regole vigenti, la custodia del figlio spetterebbe all'ex-marito, che però ha acconsentito a lasciare il ragazzo alla donna purché non si risposi. Decisa a non perdere il figlio né il futuro sposo, la donna immagina di ricorrere al matrimonio temporaneo: questa soluzione, però, non è ben vista dalla società in cui vive.

Royal Opera House: Werther


2016 – Evento speciale

In diretta dalla Royal Opera House di Londra, arriva nelle sale italiane l'opera lirica "Werther", ispirata al romanzo epistolare del 1774 di Johann Wolfgang Goethe "I dolori del giovane Werther".

La grande bellezza - Versione integrale


2016 – Drammatico
4.0 4.0

L'acclamato film premio Oscar di Paolo Sorrentino torna al cinema dal 27 al 29 giugno in una versione estesa, con trenta minuti di scene inedite.
Per il cast e le altre informazioni, si faccia riferimento alla scheda del film originale.
Jep Gambardella, un giornalista di 65 anni professionalmente affermato, si muove tra cultura alta e mondanità in una Roma bella e degradata, fatta di potenti, presenzialisti, immobiliaristi e contesse, ma anche di masse di turisti in coda per ammirare i monumenti di un'antichità decadente.

24 giugno 2016


I fiori del male


2016 – Drammatico

Tre ritratti di cortigiane le cui vite si sono svolte tra il Cinquecento e il primo Novecento. All'interno di un palazzo fuori dal tempo, Veronica, Margherita e Greta incontrano una serie di personaggi che in qualche modo hanno segnato profondamente le loro esistenze. Ispirato al mondo poetico dell'omonima raccolta di poesie di Charles Baudelaire.