Will Smith svela qual è il miglior film della sua carriera (e il peggiore)

Will Smith ha davvero una carriera invidiabile, ma qual è secondo lui il migliore film in cui abbia mai recitato e qual è il peggiore?

NOTIZIA di 02/10/2021

Quando sei Will Smith e devi scegliere tra tutti i tuoi film quali siano i migliori e i peggiori potresti avere qualche difficoltà, vista la mole da analizzare... Ma l'attore non sembra avere molti dubbi al riguardo, e cita subito La Ricerca della Felicità, Men in Black e Wild Wild West. Ma in che categoria li avrà inseriti?

Durante il segmento di GQ "Actually Me", l'interprete di Willy, il Principe di Bel Air ha risposto ai commenti degli utenti del web nascondendo la sua identità, e tra le domande a cui si è divertito a replicare c'è stata anche lo scomodo quesito sul migliore e peggiore film della sua carriera.

Ma se un altro attore avrebbe potuto avere qualche difficoltà nel restringere il campo, Smith sembra piuttosto sicuro della sua risposta.
"Per il migliore, credo che sia un ex aequo tra La Ricerca della Felicità (il film diretto da Gabriele Muccino) e [il primo] Men in Black" spiega Will, elaborando "Le ragioni sono diverse, ma per me sono due film quasi perfetti".

E per quanto riguarda il peggiore?
"Mmmh non saprei, ma Wild Wild West è una spina nel fianco. Vedermi in quei pantaloni da cowboy ogni volta... Non mi piace". Se poi ci aggiungiamo il fatto che quello fu il film per cui rinuncio al ruolo di Neo in Matrix, come ricorda anche Deadline...

E voi, quali credete che siano i film più belli e quelli più brutti in cui ha recitato Will Smith?