Watchmen, The Mandalorian e Baby Yoda trionfano ai Creative Arts Emmy Awards 2020

Watchmen e The Mandalorian, con l'amatissimo Baby Yoda, sono tra i vincitori della terza notte dei Creative Arts Emmy Awards 2020.

NOTIZIA di 17/09/2020

Proseguono le premiazioni dei Creative Arts Emmy Awards 2020, la terza notte segna il trionfo di Watchmen e della serie Disney+ The Mandalorian con il suo adorabile Baby Yoda.

Articolo 95237
Un primo piano di Baby Yoda

La Television Academy, come il resto del mondo, ama Baby Yoda. Forte di questo assunto, The Mandalorian, spinoff di Star Wars, si è portata a casa ben cinque premi: Miglior Effetti Visivi (primo Emmy di sempre per Disney+), Miglior Fotografia per una Single-Camera Serie, Miglior Missaggio Sonoro per una serie tv, Miglior Montaggio Sonoro per una serie tv e Miglior Scenografia per un programma narrativo.

In tutto The Mandalorian aveva raccolto 15 candidature agli Emmy. I fan attendono con ansia l'arrivo della seconda stagione, dal 30 ottobre su Disney+.

The Mandalorian 2: Il set della serie invaso dai Sith, ma sono solo misure anti-spoiler

Watchmen Hbo Season 1 Episode 2 Martial Feats Of Comanche Horsemanship Tv Review Tom Lorenzo Site 1
Una scena del secondo episodio di Watchmen

Probabilmente non avrà una seconda stagione la serie HBO Watchmen, altro trionfatore dei Creative Emmy con quattro statuette conquistate a fronte di 26 candidature. La serie firmata da Damon Lindelof ha vinto il premio per la Miglior Fotografia per una Serie Limited o Film, quello per i Migliori Costumi Fantasy/Sci-Fi, Miglior Montaggio per una Serie Limited o Film Single-Camera e Miglior Missaggio Sonoro per una Serie Limited o Film.

Naturalmente i premi per lo show potranno aumentare quando verranno consegnati anche gli Emmy delle categorie principali, stimolando così Damon Lindelof a tornare sui suoi passi e decidere di firmare una nuova stagione.