Venom: Tom Hardy e il "segreto" della scena delle aragoste divorate vive

La sequenza di Venom in cui Tom Hardy divora un'aragosta viva all'interno di una vasca fu realizzata attraverso un trucco cinematografico.

NOTIZIA di 12/03/2021

Un "segreto cinematografico" circonda la scena di Venom, film del 2018 diretto da Ruben Fleischer, in cui Tom Hardy divora prima delle aragoste cucinate ed in seguito ne addenta una viva dopo essersi immerso nella vasca dei crostacei di un ristorante.

Venom Michelle Williams Tom Hardy2
Venom: Tom Hardy e Michelle Williams in una scena del film

La sequenza in questione fu girata una volta con le aragoste vive e una volta con delle aragoste finte, realizzate dai tecnici della produzione. L'aragosta che Hardy addenta nella vasca era in realtà un enorme marshmallow ricoperto di zucchero e ripieno di sciroppo di cioccolato.

Questo accadde perché Fleischer permise a Hardy di improvvisare sul set e di portare le scene dove sentiva che dovevano andare. Ad esempio, fu Tom a notare che il set del ristorante conteneva una vasca per aragoste e decise che il suo personaggio ci sarebbe entrato dentro durante la sequenza.

Il team di progettazione della produzione dovette lavorare tutta la notte per rinforzare la vasca e riempirla di finte aragoste in modo che Hardy potesse entrarci il giorno successivo. Tom, durante le riprese, lavorò anche con Marcel per riscrivere alcuni dei suoi dialoghi sia per Brock che per Venom.

Venom Michelle Williams Tom Hardy
Venom: Tom Hardy e Michelle Williams in un momento del film

Rotten Tomatoes riporta un indice di gradimento del 30% basato su 345 recensioni, con una valutazione media di 4,42 / 10. Il consenso critico del sito web recita: "Nonostante l'interpretazione di Tom Hardy il primo film autonomo di Venom coglie i lati peggiori del personaggio dei fumetti: caotico, rumoroso e con un disperato bisogno di essere affiancato da Spider-Man".