Un'estate in Provenza, le location del film: ecco dove è stato girato

Un'estate in Provenza è un film francese del 2014, con Jean Reno e Anna Galiena, girato interamente nella regione a sud della Francia.

NOTIZIA di 06/04/2021

Un'estate in Provenza è un film francese del 2014, con Jean Reno e Anna Galiena, girato interamente in Francia: tutte le scene sono ambientate in location presenti in Provenza, come si intuisce già dal titolo, la regione a sud della Francia confinante con l'Italia e conosciuta in tutto il mondo per i meravigliosi paesaggi e i campi di lavanda che fioriscono in piena estate.

Un'estate in Provenza: Jean Reno in una scena del film
Un'estate in Provenza: Jean Reno in una scena del film

Presso Saint-Rémy-de-Provence, una città di circa diecimila abitanti che si trova 90 chilometri a nord-ovest di Marsiglia, è stata girata buona parte della pellicola. La città è famosa principalmente per aver avuto un cittadino illustre, Nostradamus, nato qui nel 1503, e un altro ospite altrettanto illustre, Vincent Van Gogh, che fu ricoverato nel manicomio locale.

Fra le altre location del film, il cui titolo originale è Avis de Mistral, troviamo Saintes-Maries-de-la-Mer, comune situato sul mare, Eygalières, altro paese situato nei pressi delle Bocche del Rodano, nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra, e infine Paluds De Noves.

Un'estate in Provenza: Jean Reno e Lukas Pelissier in una scena del film
Un'estate in Provenza: Jean Reno e Lukas Pelissier in una scena del film

Inoltre, circa tre scene della pellicola sono state girate presso il Massif des Alpilles: uno splendido dipartimento francese arricchito da colline, ulivi e viti e da una grande varietà di piante ed alberi da frutto, una vera e propria bellezza paesaggistica.