Twin Peaks, Mark Frost spiega l'inquietante finale della terza stagione!

Il co-creatore della serie cult Showtime ha detto la sua sugli avvenimenti degli ultimi minuti dei nuovi episodi.

Il co-creatore Mark Frost ha detto la sua sulle ultime sequenze della terza stagione de I segreti di Twin Peaks. La seconda stagione della serie cult di David Lynch finiva con un cliffhanger che ha dilaniato i fan per 25 anni, e finalmente Showtime quest'anno ha riportato le avventure di Dale Cooper sul piccolo schermo. Non un successo di ascolti, la terza stagione si è conclusa in una situazione a dir poco enigmatica. Durante un'intervista con l'Empire, Frost ha parlato un po' di cosa abbiamo visto nel (presunto) series finale, con Cooper e Diane che viaggiano in un'altra realtà per trovare Laura Palmer, fino a finire in un mondo a loro sconosciuto:

"Cooper sente il dovere di portare a termine la sua ricerca di Laura. È il suo obiettivo e arriverebbe ovunque per raggiungerlo. Incontra ogni pericolo, fisicamente e forse metafisicamente. Cooper è Orfeo che scende negli Inferi, gioca con delle torbide, misteriose e profonde forze che avranno sicuramente conseguenze inattese. Nella vecchia mitologia, quando un mortale finiva in un mondo che si riteneva essere degli dei, sapeva che avrebbe rischiato tutto. Ed è proprio quello che vediamo in quelle ultime scene."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Twin Peaks, Mark Frost spiega l'inquietante...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Twin Peaks: anche Mark Frost apre alla quarta stagione!
Twin Peaks: David Lynch aperto alla possibilità di una quarta stagione (ma non a breve)