Il cinema da leggere firmato dalla redazione di Movieplayer.it, il regalo last minute perfetto!

Tonya: la reazione della vera Tonya Harding al film e a quella battuta "particolare"

Una battuta in particolare ha lasciato Tonya Harding stupefatta quando ha visto per la prima volta Tonya, la pellicola incentrata sulla sua vita.

NOTIZIA di 24/11/2020

Tonya Harding è rimasta stupefatta la prima volta che ha visto Tonya, il film di Craig Gillespie incentrato sulla sua vita, e ha detto di aver apprezzato molto una battuta in particolare, quel celebre: "Succhiami il cazzo!". La pattinatrice artistica su ghiaccio ha detto a Margot Robbie che avrebbe voluto averlo detto davvero.

Per l'intera durata della pellicola i giudici penalizzano Tonya con una serie di punteggi bassi, la pattinatrice a un certo punto chiede loro: "Cosa devo fare per essere trattata come gli altri?" Una donna, guardando l'abito rosa della Harding, cucito personalmente con tanto entusiasmo, le dice che giudicano anche la presentazione e che forse non è brava come pensa di essere.

A queste parole Tonya, nel film, risponde ruggendo: "Succhiami il cazzo". La vera Harding ama la pellicola ma ha anche detto al New York Times che non avrebbe mai urlato ai giudici sul ghiaccio o usato tante parolacce come fa Margot nel film. Tuttavia, ha detto di aver affrontato i giudici fuori dal ghiaccio e che loro le hanno consigliato di acquistare costumi migliori e più costosi.

I, Tonya: Margot Robbie in una scena del film
I, Tonya: Margot Robbie in una scena del film

La Robbie ha avuto modo di incontrare Tonya un paio di volte e durante un'intervista ha dichiarato: "Volevo conoscerla solo per farle sapere che non ero intenzionata a creare un'immagine negativa della sua persona. Ma allo stesso tempo si tratta di un film, e molti dettagli sono frutto della mia interpretazione della sua storia."