The Witcher: Henry Cavill interpreta i suoi stunts per merito di... Tom Cruise

Henry Cavill ha deciso di interpretare i suoi stunts sul set di The Witcher ispirato dalle gesta spericolate del collega Tom Cruise.

NOTIZIA di 26/06/2020

La star di The Witcher, Henry Cavill, ha deciso di interpretare i suoi stunts per merito del collega Tom Cruise. L'atletico divo è stato fonte di ispirazione per Cavill dopo che i due hanno condiviso il set di Mission: Impossible - Fallout.

The Witcher Henry Cavill Nudo Vasca Da Bagno C4Hph3S
Henry Cavill nella vasca da bagno nel trailer di The Witcher

Nel ruolo di Geralt di Rivia, strigo e valente combattente protagonista della serie Netflix The Witcher, Henry Cavill ha interpretato in prima persona i suoi stunts, dando ulteriore realismo allo show.

Cavill ha spiegato di amare molto i ruoli fisici e dopo aver lavorato a fianco di Tom Cruise in Mission: Impossible - Fallout, dove interpretava l'antagonista, gli è venuta voglia di interpretare da solo i propri stunts come lo spericolato collega:

"Interpretare i duelli e le scene d'azione mi aiuta a calarmi nei panni di Geralt perché i combattimenti sono essenziali per la sua personalità. Se il pubblico guarda Geralt sullo schermo, deve credere che sia io. Se non sono io, mi sembra di tradire il personaggio, così provo a interpretare tutte le scene fintanto che la produzione me lo permette."

The Witcher: Henry Cavill analizza il brutale combattimento del primo episodio

Al momento, Henry Cavill è in attesa di fare ritorno sul set di The Witcher per completare le riprese della seconda stagione, che approderà su Netflix nel 2021. Per adesso sappiamo che i nuovi episodi avranno una timeline più lineare, nonostante il ritorno dei flashback, Confermato il ritorno di Henry Cavill, Anya Chalotra e Freya Allan nei ruoli di Geralt, Yennefer e Ciri. A loro si uniranno tanti volti nuovi come l'interprete de Il trono di spade Kristofer Hivju.