The War - Il pianeta delle scimmie: "Un film affascinante" secondo una primatologa

The War - Il pianeta delle scimmie è un film estremamente affascinante secondo Lauren Brent, docente di comportamento animale.

NOTIZIA di 29/09/2020

Secondo una primatologa, The War - Il pianeta delle scimmie è una pellicola ben fatta ed estremamente affascinante. "Gli attori e i tecnici hanno svolto un lavoro veramente impressionante interpretando i movimenti del corpo e del viso dei primati", afferma la dott.ssa Lauren Brent, docente di comportamento animale presso l'Università di Exeter.

The War - Il pianeta delle scimmie: una scena del film di Matt Reeves
The War - Il pianeta delle scimmie: una scena del film di Matt Reeves

Brent, un'esperta di primati, ha detto che, durante la visione del film - di cui abbiamo parlato nella nostra spiegazione del finale di The War - il Pianeta delle Scimmie - a volte non si è resa conto di guardare degli attori aiutati dalla computer grafica: le sembrava tutto estremamente reale. La dottoressa ha aggiunto: "Potevo davvero perdermi nella storia, perché la magia non si è mai spezzata".

The War - Il pianeta delle scimmie: un'immagine del film diretto da Matt Reeves
The War - Il pianeta delle scimmie: un'immagine del film diretto da Matt Reeves

Il dottor Brent osserva che il cast stesso "ha fatto molte ricerche per affinare le proprie abilità scimmiesche: dal passare del tempo con le scimmie in natura e in cattività, alla visione di documentari sulla natura. I risultati sono davvero impressionanti, quindi il loro approccio sembra essere stato efficace".

Serkis, che ha trascorso del tempo con i gorilla in Ruanda, viene lodato in modo particolare: "Lui è fantastico nell'interpretare una scimmia. Ci sono molti momenti nel film in cui c'è un primo piano del viso di Andy nei panni di Caesar: l'attore riesce a comunicare con gli altri personaggi e il pubblico usando solo movimenti facciali di un'altra specie, è davvero straordinario."