The Mandalorian, Taika Waititi su Baby Yoda: "Smettetela di chiamarlo così! Potrebbe essere una femmina"

Taika Waititi, che ha lavorato alla prima stagione di The Mandalorian, ha fatto una richiesta ai fan di Baby Yoda.

NOTIZIA di 15/01/2020

Taika Waititi ha chiesto ai fan di smettere di chiamare Baby Yoda la simpatica creatura al centro della serie The Mandalorian, di cui è stato uno dei protagonisti e registi.

Il filmmaker, tra i protagonisti delle nomination agli Oscar 2020 con il film Jojo Rabbit, durante un'intervista rilasciata a Entertainment Weekly, è tornato a parlare del personaggio introdotto nella saga di Star Wars grazie alla serie ideata da Jon Favreau.
Taika Waititi ha dichiarato: "So che le persone avrebbero parlato di Baby Yoda, ma so anche il vero nome di Baby Yoda. Quindi se volete farmi un favore, smettetela di chiamarlo Baby Yoda".
Il regista ha poi aggiunto creando complicando ulteriormente la situazione: "Potrebbe essere una lei! Nessuno lo sa!".

Waititi aveva già accennato al fatto di conoscere il nome della creatura, di cui si racconterà qualche nuovo dettaglio nella seconda stagione di The Mandalorian, spiegando che dovrà essere Favreau a rivelare come si chiama realmente. Taika aveva inoltre ironizzato online su un tweet in cui si riportavano le sue dichiarazioni e si chiedeva di condividere le proprie ipotesi dichiarando: "Penso si chiami Nigel".

Baby Yoda: Perché siamo tutti innamorati del nuovo personaggio di The Mandalorian?