The Man in the High Castle 4: una clip svela il destino di Juliana Crain

È stato svelata, in occasione del Comic-Con, una prima clip della quarta e ultima stagione di The Man in the High Castle, una delle serie di punta di Amazon.

NOTIZIA di 21/07/2019

È stata svelata, in occasione del Comic-Con di San Diego, una clip della quarta e ultima stagione di The Man in the High Castle, una delle serie di punta di Amazon Prime Video, in cui si svela il destino di Juliana Crain.
Come le stagioni precedenti, sarà composta da dieci episodi, e vanta il ritorno di Eric Overmyer come showrunner, ruolo che egli ha avuto per la terza stagione dopo l'addio del creatore Frank Spotnitz.

La clip presentata al San Diego Comic-Con 2019 riprende la narrazione da dove si era interrotta, svelando il destino di Juliana Crain dopo la sua "fuga" da John Smith. La donna riprende i sensi in un giardino e incontra una versione alternativa di due persone che conosce molto bene e la soccorrono in questa realtà dove appare la bandiera degli Stati Uniti.

Nel cast delle puntate inedite ci sarà anche l'attrice Frances Turner nel ruolo di una donna chiamata Belle e che ha vissuto in Alabama, vivendo delle esperienze molto dure prima di arrivare nella zona neutrale.
L'ultima stagione di The Man in the High Castle sarà all'insegna della guerra e della rivoluzione, con la Resistenza in azione guidata dalle visioni di un mondo migliore di Juliana Crain. Un nuovo movimento emergerà per combattere il nazismo e l'imperialismo, mentre l'ispettore Takeshi Kido si ritroverà diviso tra il dovere nei confronti della sua nazione e i legami della famiglia e John Smith è attirato dalla possibilità di utilizzare un portale e ritrovarsi in un'altra dimensione.

The Man in the High Castle, adattamento del romanzo L'uomo nell'alto castello di Philip K. Dick, si è rapidamente imposto come uno dei prodotti più significativi di Amazon, principalmente per la sua carica politica che negli ultimi anni ha assunto connotazioni molto attuali: lo show è infatti ambientato in un universo parallelo dove il Terzo Reich ha sconfitto gli Alleati. La terza stagione si è conclusa con la rivelazione che gli universi paralleli non solo esistono, ma sono accessibili, a patto che la nostra controparte nel mondo di destinazione sia morta e abbia quindi lasciato un vuoto. Occasione sfruttata dalla protagonista Juliana Crain, che nella scena finale si reca in un universo dove lei è ufficialmente defunta.