The Falcon and the Winter Soldier, Anthony Mackie: "Sarà come un film di sei, otto ore"

Anthony Mackie sarà protagonista della serie The Falcon and the Winter Soldier e ha spiegato che la serie è girata come se fosse un film Marvel.

NOTIZIA di 28/06/2020

The Falcon and the Winter Soldier, la nuova serie Marvel prodotta per Disney+, sarà come un film di sei ore, come ha rivelato il protagonista Anthony Mackie.
L'attore ha partecipato alla serie di interviste Actors on Actors at Home realizzate per il sito Variety e ha quindi avuto modo di condividere qualche anticipazione riguardante lo show.

L'interprete di Falcon nel Marvel Cinematic Universe ha parlato del progetto realizzato per la piattaforma di streaming e non ha potuto rivelare, come prevedibile, i dettagli relativi alla trama o ai personaggi coinvolti. Anthony Mackie ha però sottolineato parlando di The Falcon and the Winter Soldier: "Stiamo girandola esattamente come se fosse un film. Tutte le persone che hanno già lavorato in precedenza a una serie tv hanno detto 'Non ho mai lavorato a uno show televisivo come questo'. Il modo in cui lo stavamo girando sembrava proprio come se stessimo realizzando il film tagliato in una serie. Quindi invece che un film di due ore, sarà un film di sei o otto ore".

The Falcon and the Winter Soldier, che ha come protagonista anche Sebastian Stan nella parte di Bucky Barnes, avrà un budget di circa 150 milioni di dollari e attualmente le riprese sono in pausa in attesa di poter tornare a Praga per completare il lavoro sul set: "Eravamo in Europa e tutto è impazzito prima lì. Quindi ci hanno fermato due settimane prima di quanto accaduto negli Stati Uniti".
Mackie ha inoltre spiegato: "Mi sembra che sia il primo show o film che aveva dei limiti di budget. E la mia esperienza è sempre stata 'Si tratta della Marvel, potremmo girare per sempre'. E hanno detto 'No'. Quindi è stata un'esperienza davvero diversa dal resto dei film. Ma al tempo stesso era davvero divertente".
L'interprete di Falcon ha concluso: "Quei film erano come un campeggio estivo, e questa serie non è diversa. Era lo stesso gruppo di persone, impegnate a unire le forze per far funzionare il progetto. E le scene di azione sono tutte su un altro livello. Ogni show, ogni film, semplicemente si spingono oltre. Quindi speriamo di poter tornare al lavoro presto".

Ecco la conversazione tra Daveed Diggs e Anthony Mackie realizzata per Variety: