Sylvester Stallone giura: "Finirò la sceneggiatura del biopic su Edgar Allan Poe"

Sylvester Stallone non si da per vinto e continua a sviluppare il biopic su Edgar Allan Poe a cui lavora dagli anni '70.

NOTIZIA di 24/01/2019

Sylvester Stallone è forse l'attore meno adatto, fisicamente, a interpretare lo scrittore maledetto Edgar Allan Poe eppure fin dagli anni '70 lavora a un biopic sulla sua vita. Il biopic in questione è la prima vera sceneggiatura a cui Stallone abbia mai messo mano e rappresenta il suo progetto del cuore ancora oggi dato che continua a lavorarci senza sosta. Di recente Stallone ha postato su Instagram un video in cui promette ai fan di terminare la sceneggiatura in questione.

Nel video Sylvester Stallone afferma: "Raggiungere i propri obbiettivi richiede un lungo cammino, ma ne vale la pena. Questo è un viaggio infinito, e mi odierei se non continuassi al meglio della mia abilità per cercare di portarlo a termine. Voglio poter dire 'Ce l'ho fatta. Ho impiegato 45 o 50 anni, ma alla fine è pronto.' Ci sto ancora lavorando, è la sfida più grande della mia vita."

Sylvester Stallone ha condiviso una sua foto nei panni di Edgar Allan Poe, visto che la sua prima intenzione era interpretare personalmente lo scrittore, ma poi ha capito di non essere la persona giusta per il ruolo.

Da oggi Sylvester Stallone è nei cinema con Creed II, ultimo capitolo della saga di Rocky Balboa, qui potete leggere la nostra recensione di Creed II.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!