Super Mario: Chris Pratt non avrà un accento italiano nel nuovo film animato

Il produttore del nuovo film animato dedicato alle avventure di Super Mario ha assicurato che Chris Pratt non interpreterà il protagonista con un accento italiano.

NOTIZIA di 23/11/2021

Chris Meledandri, a capo di Illumination Entertainment, ha parlato del nuovo film dedicato alle avventure di Super Mario che avrà come star Chris Pratt, confermando che l'attore non reciterà con un accento italiano.
Il progetto arriverà nelle sale nel 2022 e dovrebbe proporre qualche cambiamento rispetto a quanto proposto nei videogiochi, diventati un cult per molte generazioni.

In un'intervista rilasciata a toofab, il produttore Chris Meledandri ha ora spiegato parlando del film di Super Mario Bros: "Tutto quello che posso dirvi è che il lavoro dal punto di vista vocale che sta facendo per noi, e su Mario, è fenomenale. Non vedo l'ora che le persone possano sentirlo".

Per quanto riguarda la rappresentazione nel film dedicato alle avventure di Mario, parte affidata a Chris Pratt, Chris ha inoltre aggiunto che il motivo per cui la voce sarà così diversa da quella conosciuta dai fan verrà spiegato: "Lo affrontiamo nel film. Quindi vedrete che ne accenniamo decisamente". La star di Guardiani della Galassia userà la sua voce senza cercare di imitare quella del videogioco o provare ad avere un accento italiano.

Nel nuovo adattamento per il grande schermo del videogioco Super Mario Bros. Chris Pratt darà voce a Mario e Charlie Day a Luigi. Anya Taylor-Joy, la star della serie La regina degli scacchi, sarà invece la Principessa Peach. Jack Black avrà la voce del villain Bowser, Keegan-Michael Key sarà Toad, Seth Rogen avrà il ruolo di Donkey Kong, Fred Armisen interpreterà Cranky Kong, Kevin Michael Richardson sarà Kamek e il comico Sebastian Maniscalco interpreterà Spike.

Nel team della produzione ci saranno Chris Meledandri di Illumination e Shigeru Miyamoto di Nintendo.
Alla regia del film animato saranno invece impegnati Aaron Horvath e Michael Jelenic, già autori di serie come Teen Titans Go!. Matthew Fogel (Minions 2) sarà invece impegnato nella stesura della sceneggiatura.