Star Wars: arriva il Tamagotchi di R2-D2, in due versioni (FOTO)

Bandai Namco rilascerà presto il Tamagotchi ufficiale di Star Wars, dedicato a R2-D2, lo storico droide della saga cinematografica di George Lucas.

NOTIZIA di 03/08/2021

Bandai Namco, società giapponese specializzata nel settore dei videogiochi, ha annunciato l'uscita del Tamagotchi dedicato al droide R2-D2 di Star Wars. Il giocattolo sarà disponibile dall'11 novembre negli Stati Uniti, mentre il preordine è già possibile da questa settimana.

Tamagotchi, il classico gioco interattivo che permette di accudire un animale domestico virtuale, rilascerà presto il suo primo dispositivo dedicato a Star Wars. Nello specifico, il gioco permetterà ai fan di addestrare, pulire e prendersi cura di R2-D2, il famoso droide della saga fantascientifica di George Lucas. "Star Wars ha dimostrato di essere un franchise senza tempo, che i fan sono desiderosi di continuare ad esplorare, il che rende un'emozione assoluta il poterlo incorporare nell'esperienza Tamagotchi", ha affermato Takayoshi Oyama, manager di Bandai Namco, aggiungendo: "R2-D2 Tamagotchi è una collaborazione epica di cui far parte e non vediamo l'ora di vedere come reagiranno i fan del franchise a questo dispositivo fuori dal mondo!".

Il Tamagotchi di R2-D2 sarà disponibile in due versioni: una avrà un involucro bianco con finiture blu, più fedele all'estetica del droide nei film; l'altra è per lo più blu, con un design fedele a quello utilizzato storicamente per questo tipo di device. Il gioco includerà molte delle caratteristiche tipiche che già esistevano in questi dispositivi. Chiaramente, qui il protagonista è molto più importante del dispositivo stesso. In ogni caso, è necessario evidenziare alcune delle funzioni che sono incluse nel giocattolo. Secondo quanto riferito, gli utenti potranno addestrare R2-D2 in 19 diverse abilità. Dovranno tenerlo pulito, carico e di buon umore. Il Tamagotchi basato sul popolare personaggio di Star Wars è dotato di due minigiochi e permetterà ai fan di sbloccare altri sette titoli bonus. Per quanto riguarda l'aspetto tecnico, il gioco include uno schermo LCD 24x30 pixel e i tre tradizionali pulsanti fisici per interagire con l'animale virtuale.

Anche se l'animale virtuale di Star Wars uscirà l'11 novembre, già in queste ore è possibile iniziare a prenotare l'oggetto su Amazon. Non è ancora noto se il Tamagotchi di R2-D2 rappresenti la prima di numerose collaborazioni tra Bandai e i responsabili della saga cinematografica. È probabile che, in base al successo di questa versione iniziale, potrebbero esserci più personaggi trasformati in animali domestici virtuali.