Stand by Me, Wil Wheaton svela gli abusi subiti dai genitori: "Nel film ho lo sguardo pieno di tristezza"

Wil Wheaton ha parlato di Stand By Me e di quanto il dolore e il difficile rapporto con i genitori siano riusciti a migliorare la sua recitazione

NOTIZIA di 23/05/2021

Stand By Me è un classico del cinema incentrato sul coming of age e uno dei migliori adattamenti da Stephen King. Il film ha anche lanciato la carriera attoriale di Wil Wheaton che, in occasione di un'intervista con Yahoo! Movies, ha parlato del difficile rapporto con i suoi genitori e di quanto il dolore abbia apportato migliorie alla sua recitazione.

Wil Wheaton e River Phoenix in Stand By Me
Wil Wheaton e River Phoenix in Stand By Me

In Stand by me - Ricordo di un'estate, Wil Wheaton ha interpretato il ruolo di Gordon Lachance, ragazzo sensibile e intelligente con un particolare talento nel raccontare storie. Wheaton adesso ha 48 anni e ha raccontato quanto i suoi genitori siano stati determinanti nella sua carriera attoriale: "Quando ero bambino, non volevo diventare un attore. I miei genitori mi hanno costretto a farlo, soprattutto mia madre. Attraverso una combinazione tra manipolazione e abusi paterni, beh, sono riusciti a trasformarmi in un attore".

Wil Wheaton non parla più con i suoi genitori ma ha sottolineato quanto il dolore vissuto durante l'infanzia lo abbia aiutato a interpretare il personaggio di Gordie in Stand By Me: "Il dolore mi ha reso particolarmente adatto a interpretare Gordie. L'esperienza del personaggio rifletteva molto il mio status. Entrambi eravamo invisibili in casa, entrambi avevamo un fratello prediletto, entrambi eravamo le due pecore nere. Ogni volta che guardo Stand By Me, resto stupito dalla tristezza che i miei occhi sprigionavano. Credo che Rob Reiner sia stato in grado di notare tutta la mia tristezza. Io ero Gordie".

Stand by Me, i 30 anni del film cult di Rob Reiner dal racconto di Stephen King

Wil Wheaton ha recitato anche ne La fattoria maledetta, in Scuola di eroi, Flubber - Un professore tra le nuvole, CSI - Scena del crimine, Numb3rs, Criminal Minds e The Big Bang Theory.