She-Hulk, il clamoroso rumor: il figlio di Hulk potrebbe comparire nella serie?

Un nuovo report di The Direct suggerisce la presenza del figlio di Hulk in She-Hulk, nuova serie facente parte del Marvel Cinematic Universe

NOTIZIA di 12/06/2021

La famiglia Hulk potrebbe ulteriormente allargarsi! Un nuovo report di The Direct, infatti, suggerirebbe la presenza del figlio di Hulk in She-Hulk, nuova serie facente parte del Marvel Cinematic Universe.

A quanto pare, oltre a Jennifer Walters e Bruce Banner, She-Hulk potrebbe accogliere anche Skaar, il figlio di Hulk, che debutterebbe nel Marvel Cinematic Universe proprio in occasione di questa nuova serie. Al momento, Disney e Marvel non hanno ancora confermato né smentito il coinvolgimento del personaggio.

Skaar è apparso per la prima volta nell'arco Planet Hulk, già parzialmente adattato in Thor: Ragnarok. La produzione di She-Hulk ha avuto inizio durante i primi mesi del 2021 e la serie consterà ufficialmente di dieci episodi. Secondo quanto affermato da Kevin Feige, il nuovo show durerà circa sei ore.

Tim Roth tornerà nella serie nei panni di Abominio, personaggio già interpretato nel 2008. Proprio ieri, Disney ha annunciato il coinvolgimento di Jameela Jamil nel cast di She-Hulk: l'attrice interpreterà la super villain Titania. A guidare la writer's room sarà Jessica Gao; a dirigere lo show, invece, toccherà a Kat Coiro e Anu Valia.

Al momento, She-Hulk non ha ancora una data di release ufficiale.