Sesso, bugie e videotape: Andie MacDowell torna nel sequel di Soderbergh

Andie MacDowell e Laura San Giacomo torneranno ad interpretare i loro rispettivi ruoli nel sequel di Sesso, bugie e videotape che Soderbergh ha scritto in quarantena.

NOTIZIA di 12/12/2020

Steven Soderbergh ha parlato del sequel di Sesso, bugie e videotape, annunciando la presenza nel cast di Andie MacDowell e Laura San Giacomo, star del film originale uscito nel 1989 e vincitore della Palma d'Oro al Festival di Cannes.

Andie MacDowell e James Spader in una scena del film Sesso, bugie e videotape
Andie MacDowell e James Spader in una scena del film Sesso, bugie e videotape

Continua a prendere forma il sequel di Sesso, bugie e videotape, il film del 1989 diretto da Steven Soderbergh. Già durante il lockdown il regista aveva firmato la sceneggiatura dell'opera a cui sta lavorando anche in questo momento e del quale vengono forniti sempre più dettagli. Ad esempio, è proprio di queste ore la notizia che Andie MacDowell e Laura San Giacomo torneranno ad interpretare i ruoli delle due sorelle Ann e Cynthia.

Soderbergh ha parlato dello stato dei lavori durante una recente intervista con Filmmaker Magazine che era principalmente dedicata alla commedia drammatica Let Them All Talk, il nuovo film con Meryl Streep, Dianne Wiest, Candice Bergen, Lucas Hedges e Gemma Chan che HBO Max ha rilasciato questa settimana. A Soderbergh è stato chiesto del lavoro che ha svolto durante la pandemia ed ha risposto: "Quando ho pensato a Sesso, bugie e videotape, ho capito che quello che volevo vedere era un film sulle due sorelle 30 anni dopo. Una di loro ha avuto un figlio che ha più o meno la stessa età che aveva nel primo film. Sia Andie (MacDowell) che Laura (San Giacomo) hanno accettato di far parte del progetto".

Ricordiamo che Sesso, bugie e videotape è stato il primo lungometraggio diretto da Soderbergh ed è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival del 1989, dove ha vinto il premio del pubblico. Al Festival di Cannes, ha invece vinto la Palma d'Oro, mentre James Spader ha ricevuto il premio come miglior attore. Soderbergh è stato inoltre nominato all'Oscar per la sceneggiatura originale. Nel film, la donna interpretata da MacDowell è infelicemente sposata con un avvocato della Louisiana, interpretato da Peter Gallagher, che ha una relazione con sua sorella. Il personaggio di Spader, compagno di college dell'avvocato, inizia a sua volta una relazione con MacDowell che porta alla rottura del suo matrimonio.

Soderbergh non ha fornito altri dettagli sul sequel ma ha rivelato che sta rieditando il suo secondo film, il thriller del 1991 Delitti e segreti, con Jeremy Irons. Ha quindi spiegato di aver recuperato i diritti di sette dei suoi film e di avere intenzione di pubblicarli unendo versioni originali e versioni rieditate.