Senti chi parla: il reboot sarà scritto e diretto da Jeremy Garelick

La commedia cult Senti chi parla avrà un reboot cinematografico scritto e diretto da Jeremy Garelick.

NOTIZIA di 09/07/2019

Senti chi parla, la famosa commedia degli anni '80, è al centro di un possibile reboot che verrà prodotto da Screen Gems.
A occuparsi del progetto sarà Jeremy Garelick, impegnato come regista e sceneggiatore, mentre Adam Fields ne sarà il produttore.

Il film cult Senti chi parla era arrivato nelle sale nel 1989 e aveva come protagonisti Kirstie Alley e John Travolta nei ruoli di una madre single in carriera, lasciata poco prima del parto dall'uomo sposato con cui aveva una relazione (George Segal), e di un autista di taxi che si ritrova coinvolto in questa nuova famiglia. Nella versione originale del film Bruce Willis dava la voce a Mikey, il bambino protagonista della storia.
La regia del lungometraggio era di Amy Heckerling e il progetto aveva incassato quasi 300 milioni di dollari, a fronte di un budget di soli 7.5, dando vita anche a due sequel e a una serie tv.

Jeremy Garelick, parlando della nuova versione, ha dichiarato: "Ciò che mi entusiasma all'idea di realizzare il film è che ho quattro figli, di cui due gemelli, ed è qualcosa che potranno vedere, oltre al fatto che potrò condividere alcune delle esperienze vissute con mia moglie come capire come crescere questi bambini, facendo i conti con tutti gli errori". Il filmmaker ha poi sottolineato che sarà divertente ideare le voci legate alle espressioni dei più piccoli e come tutte le persone possano immedesimarsi nella situazione. Lo sceneggiatore e regista ha quindi sottolineato: "La sfida è che si tratta di un film davvero buono, Travolta e Kirstie avevano un feeling grandioso e Amy Heckerling aveva scritto un copione fantastico. Siamo nelle prime fasi del progetto e cercando di capire la storia adatta per una versione moderna del film".

Star Wars, Creed, Jurassic World e la nuova tendenza di Hollywood: i reboot/sequel. E del perché funzionano.