Sean Astin tra i protagonisti della serie The Alienist

L'attore ha ottenuto uno dei ruoli principali nel progetto televisivo targato TNT prodotto da Cary Fukunaga.

Sean Astin, prossimamente in tv con la seconda stagione di Stranger Things, sarà tra i protagonisti di The Alienist, il progetto di TNT basato sul bestseller scritto da Caleb Carr.
Fanno già parte del cast Daniel Brühl nel ruolo del dottor Laszlo Kreizler, Luke Evans che sarà l'illustratore John Moore e Dakota Fanning nella parte di Sara Howard, la segretaria che lavora nel quartier generale della polizia durante le indagini su una serie di brutali omicidi nella città di New York.

Astin avrà la parte di Theodore Roosevelt, il commissario della polizia di New York.
La regia della serie sarà di Jakob Verbruggen e le riprese sono attualmente in corso a Budapest, in Ungheria. Tra i produttori ci sono anche Cary Fukunaga, Eric Roth e Hossein Amini.

Gli eventi raccontati nella serie saranno ambientati nella New York del 1896, a New York. La storia prenderà il via dopo una serie di brutali omicidi con vittime dei ragazzi che si prostituivano. Il compito di indagare sulle morti viene affidato a un medico esperto in comportamenti criminali e al suo amico che lavora per il New York Times. Entrambi, mentre si occupano del caso, scopriranno nuovi segreti della propria personalità.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Sean Astin tra i protagonisti della serie The...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Stranger Things 2: svelati nuovi dettagli sul ruolo di Sean Astin
I Goonies: Sean Astin torna a parlare del possibile sequel