Scissione: il trailer della nuova serie con Adam Scott in arrivo su Apple TV+

Il 18 febbraio arriverà su Apple TV+ la serie Scissione, con star Adam Scott, di cui online è stato condiviso il trailer ufficiale.

NOTIZIA di 18/01/2022

Scissione è la nuova serie in arrivo su Apple TV+ il 18 febbraio e il trailer regala nuove anticipazioni sull'atteso progetto ideato da Ben Stiller.
Nel video si vede il protagonista Mark dichiarare di voler sottoporsi volontariamente a una procedura che gli permetterà di dividere totalmente la vita privata da quella professionale. La situazione prenderà però una svolta misteriosa e inquietante quando una persona legata al suo passato ritornerà in scena.

Scissione riunisce il vincitore dell'Emmy e del DGA Award Ben Stiller con la vincitrice dell'Oscar e dell'Emmy Award Patricia Arquette, che recita al fianco di Adam Scott, il vincitore dell'Emmy Award John Turturro, Britt Lower, Zach Cherry, Dichen Lachman, Michael Chernus e il vincitore del premio Oscar Christopher Walken.

La serie, composta da nove episodi e nata da un'idea del regista e produttore esecutivo Ben Stiller e da Dan Erickson, e uscirà in tutto il mondo il 18 febbraio su Apple TV+ con i primi due episodi, seguiti da un nuovo episodio settimanale, ogni venerdì.

Melle puntate Mark Scout (Adam Scott) guida un team di lavoro della Lumon Industries i cui dipendenti sono stati sottoposti a una procedura di scissione, che divide chirurgicamente i loro ricordi professionali da quelli personali. Questo audace esperimento di "equilibrio tra lavoro e vita privata" viene messo in discussione quando Mark si ritrova al centro di un mistero da svelare che lo costringerà a confrontarsi con la vera natura del suo lavoro... e di se stesso.

La serie è scritta e creata da Dan Erickson. Mark Friedman, Chris Black, John Cameron e Andrew Colville sono produttori esecutivi insieme a Dan Erickson. Ben Stiller, Nicky Weinstock e Jackie Cohn sono i produttori esecutivi per conto di Red Hour Productions e sia Patricia Arquette, che Adam Scott sono produttori. Endeavour Content funge da studio.