Robert Pattinson stringe un nuovo accordo con Warner Bros

Robert Pattinson, dopo Tenet e The Batman, continuerà a collaborare con Warner Bros in veste di produttore grazie a un nuovo accordo.

NOTIZIA di 24/05/2021

Robert Pattinson ha stretto un nuovo accordo con Warner Bros dopo aver girato il film The Batman, in arrivo nelle sale nel 2022.
Lo studio e il nuovo interprete di Bruce Wayne sembrano aver collaborato in modo particolarmente positivo in occasione del progetto tratto dai fumetti della DC, decidendo quindi di continuare la partnership.

The Batman Smascherato 6
The Batman: Robert Pattinson "smascherato" in un'immagine dal trailer

Robert Pattinson ha firmato per la prima volta un accordo in veste di produttore e con lo studio ha già lavorato in occasione di Tenet e The Batman. L'attore sarà legato a Warner Bros per quanto riguarda la possibilità di realizzare nuovi progetti cinematografici, televisivi, e destinati alle piattaforme di streaming.

Tenet 11
Tenet: Robert Pattinson in una scena del trailer

La star ha dichiarato: "Warner Bros e HBO sono sempre stati sinonimi di progetti innovativi. Sono elettrizzato nel lavorare con loro per scoprire le voci nuove più eccitanti al cinema e in televisione e aiutare a portare in vita le loro visioni. Ho amato lavorare con lo studio nel corso degli anni e ho così tanto rispetto nei confronti del loro impegno, del loro desiderio di cogliere delle opportunità e del loro desiderio di spingersi in avanti dal punto di vista creativo".

Courtenay Valenti, presidente della produzione e dello sviluppo di Warner Bros Pictures, ha dichiarato: "Siamo stati incredibilmente colpiti dalla capacità di Robert Pattinson nell'identificare nuovi, dinamici filmmaker e, inoltre, continua ad alimentare idee entusiasmanti per dare vita a delle sceneggiature coinvolgenti. Siamo così eccitati che Warner Bros e New Line diventeranno la sua casa e che potremo entrambi trarre beneficio dalle sua passioni creative e commerciali".