Ridley Scott ha rifiutato un progetto Disney: "Non faccio film di maghi"

Ridley Scott ha svelato che la Disney gli ha chiesto di dirigere un film, ma lui ha respinto l'offerta perché non dirige film su maghi.

NOTIZIA di 17/01/2022

Ridley Scott si è dilettato in molti generi durante i suoi cinquant'anni di carriera, dai film storici alla fantascienza. Ma Scott non dirige i film di maghi, come ha spiegato a Disney che gli aveva fatto un'offerta.

Scott ritratto sul set
Scott ritratto sul set

In un nuovo profilo su The Hollywood Reporter, Ridley Scott ha ricordato un incontro con la Disney dopo che il gigante dell'intrattenimento ha acquisito la Fox. Scott aveva già alle spalle una lunga storia di collaborazione con la Fox, ma la Disney voleva che questa andasse in una direzione diversa. E il regista inglese non era interessato:

"Volevano che facessi un film sui maghi. E non faccio film sui maghi. Non era una buona idea".

Ridley Scott non ha peli sulla lingua ed è noto anche per le sue dichiarazioni brusche e per i toni polemici. Qualche mese fa il cineasta ha criticato i film di supereroi definendoli "noiosi" perché "le loro sceneggiature non sono affatto buone".

Gucci, Ridley Scott contro gli eredi: "Ho preso i migliori attori al mondo, dovreste sentirvi fortunati!"

Dichiarazioni queste che non devono sorprenderci poiché Scott continua a essere un forte sostenitore degli studios che realizzano film rivolti a un pubblico adulto. il regista di Blade Runner Ha espresso frustrazione per il fatto che la sua epopea storica The Last Duel, presentata alla passata Mostra del Cinema di Venezia, sia risultata un flop al botteghino e di recente ha osservato che il predominio dei franchise di fumetti è un segno che "stiamo perdendo il cinema".