Red Rocket: Simon Rex scherza sulla protesi del pene utilizzata nel film

Dopo aver interpretato la pornostar Mikey Sabre in Red Rocket, Simon Rex ha affermato di avere avuto il divieto di portare a casa un oggetto molto particolare.

NOTIZIA di 23/03/2022

Simon Rex è il protagonista di Red Rocket, commedia presentata all'ultimo Festival Di Cannes, che ha molto fatto parlare di sé. L'attore ha rivelato che voleva portare a casa il suo pene protesico, ma non gli è stato permesso.

162630804560Ef7Dcd6749A 1626308045 3X2 Md
Un scena di Red Rocket

Nell'ultimo film di Sean Baker, Simon Rex interpreta Mikey Sabre, una pornostar in rovina che torna nella sua città natale del Texas e inizia una relazione con una ragazza di 17 anni. Parlando con People, l'attore 47enne ha detto che non gli era permesso di tenere la protesi dopo le riprese. Scherzando ha affermato: "Non credo che fosse un'opzione, ma un giorno sarà in un museo".

Simon Rex, che in passato ha lavorato lui stesso nel mondo del porno, ha detto che lui e Sean Baker avevano inizialmente voluto mantenere segreto se il pene fosse reale o meno:

"Mi sono semplicemente divertito. Io e Sean Baker eravamo d'accordo sul fatto che l'avremmo mantenuto misterioso, senza dire se ero davvero nudo o meno. E a quel punto, dopo aver vinto lo Spirit Award, ho detto, 'È ora di dirlo alla gente'. Lo abbiamo tenuto segreto per otto mesi. In qualche modo siamo riusciti a farla franca per otto mesi. Era solo il momento di farlo sapere a tutti".

Il film è stato per Simon Rex come una sorta di ritorno al passato, visto che la sua carriera è decollata a metà degli anni '90 come modello per Tommy Hilfiger, Calvin Klein, Versace e Levi's, oltre che come VJ su MTV.