Quentin Tarantino: supercast confermato per il film su Charles Manson?

Voci non confermate vorrebbero Brad Pitt e Jennifer Lawrence nel cast del film che rievocherà i delitti della setta di Manson e l'omicidio della diva Sharon Tate.

Per il momento non vi sono ancora conferme ufficiali, ma sembra che Quentin Tarantino abbia deciso un supercast per il suo prossimo film, una pellicola incentrata su una delle storie più nere di Hollywood, ovvero l'omicidio dell'attrice Sharon Tate e di alcuni amici che erano con lei nella sua villa, per mano di Charles Manson e dei suoi adepti.
Da San Diego - dove è attualmente in corso il Comic-Con - sarebbero giunte voci secondo le quali Brad Pitt vestirà i panni del detective che guidò le indagini sull'omicidio, mentre Margot Robbie sarà la Tate, attrice e moglie di Roman Polanski, mentre Jennifer Lawrence sarà invece una dei membri della "Manson Family".

Non si sa ancora però chi interpreterà il ruolo più ambito, quello di Manson, carismatico e iconico simbolo del male, che sul finire degli anni '60 fondò una setta con la quale mise a segno una serie di omicidi. Oltre alla Tate infatti, Manson e i suoi uccisero anche un'imprenditore e un'insegnante di musica. I fan, oltre al solito Jared Leto, ritengono che Joaquin Phoenix potrebbe essere il candidato ideale, sia per l'aspetto fisico che per la personalità sopra le righe.

In attesa di ulteriori dettagli e conferme sul film, ci chiediamo quale sarà l'approccio di Tarantino ad una vicenda così controversa.

Quentin Tarantino: supercast confermato per il...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

L'Esorcista: le reazioni degli spettatori all'uscita del film!
Omicidio Pasolini: è morto Pino Pelosi, condannato per l'uccisione del regista