Paul Thomas Anderson: "Daniel Day-Lewis ha pessimi gusti in fatto di TV"

Il regista del film Il Filo Nascosto ha raccontato la sua esperienza nel lavorare insieme al premio Oscar.

Paul Thomas Anderson è stato ospite del talk show condotto da Jimmy Kimmel per promuovere il suo nuovo film, Il filo nascosto.
Il regista ha confermato che il protagonista Daniel Day-Lewis rimane nel personaggio durante tutto il periodo necessario per le riprese, situazione strana ma che rende facile lavorare sul set perché si ha a che fare con un personaggio tridimensionale in ogni momento.

Anderson, inoltre, ha svelato che l'attore ha un grandioso senso dell'umorismo e ha un pessimo gusto in fatto di televisione, essendo ossessionato da show come Naked and Afraid.

Paul Thomas Anderson: "Daniel Day-Lewis ha...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Boogie Nights, Paul Thomas Anderson: "La tensione con Burt Reynolds ha aiutato il film"
Santa Thread: Daniel Day-Lewis diventa Babbo Natale nel trailer parodia de Il filo nascosto