Oscar 2021: Glenn Close a quota 8 nomination in carriera e con lo stesso ruolo è in corsa per un Razzie

L'attrice Glenn Close ha ottenuto la sua ottava nomination agli Oscar grazie a Elegia Americana, film che le ha regalato anche una candidatura ai Razzie.

NOTIZIA di 15/03/2021

Glenn Close ha ottenuto la sua ottava nomination agli Oscar grazie all'interpretazione in Elegia americana. Solo altre sei interpreti hanno raggiunto l'importante traguardo, attualmente superato nella storia dei premi dell'Academy da otto persone, tra cui Meryl Streep.

Glenn Close è Patty Hewes nell'episodio I lied, too di Damages
Glenn Close è Patty Hewes nell'episodio I lied, too di Damages

L'attrice Glenn Close è in buona compagnia a quota otto candidature ai riconoscimenti cinematografici: come lei, nella storia degli Oscar, ci sono solo Marlon Brando, Jack Lemmon, Peter O'Toole, Geraldine Page e Denzel Washington.
La star del film Elegia americana, diretto da Ron Howard, è però l'unica del suo gruppo a non avere, almeno fino a questo momento, mai vinto l'ambita statuetta.

L'attrice è stata presente nella categoria Miglior Attrice Non Protagonista in occasione di Il mondo secondo Garp, Il grande freddo e Il migliore. Come protagonista invece è stata candidata grazie alla sua interpretazione in Attrazione fatale, Le relazioni pericolose, Albert Nobbs e The Wife - Vivere nell'ombra.

Glenn dovrà affrontare delle agguerriti concorrenti in questa edizione: Olivia Colman, Maria Bakalova, Amanda Seyfried e Yuh-Jung Young.
Close, nel mese di novembre, aveva dichiarato a USA Today: "Sono stata senza un Oscar per 40 anni. Sono rimasta colpita leggendo qualcosa che era stato scritto e in cui si sosteneva che se lo conquistassi sarebbe come un premio di consolazione. Ho pensato fosse un commento ignorante e l'ho trovato inoltre un insulto nei confronti dell'arte della recitazione".

Glenn Close, un giorno prima della consegna dei premi Oscar, potrebbe inoltre conquistare un Razzie per lo stesso ruolo, come accaduto in passato solo ad Amy Irving e James Coco.