Oblivion

2013, Fantascienza

Oblivion cambia titolo e cerca interpreti

Il nuovo progetto sci-fi di Joseph Kosinski è stato rinominato in 'Horizons', mentre la Universal si è appena messa alla ricerca di due spalle femminili per il protagonista Tom Cruise.

Marco Minniti

Un cambio di titolo ma anche un concreto inizio del casting, per il nuovo progetto sci-fi di Joseph Kosinski (autore del recente Tron Legacy): il film che doveva chiamarsi Oblivion sarà infatti reintitolato Horizons, e in questo weekend la Universal effettuerà dei provini per scegliere le due co-protagoniste che dovranno affiancare Tom Cruise nella nuova produzione fantascientifica. Nella lista delle attrici che saranno visionate ci sono Jessica Chastain, Olivia Wilde, Brit Marling, Noomi Rapace e Olga Kurylenko, anche se queste non saranno probabilmente le uniche interpreti ad essere prese in considerazione.

Nel nuovo film, Cruise vestirà i panni di Jack, un uomo che vive sulle nuvole mentre la Terra è vittima di un'invasione aliena, che ha praticamente spazzato via dal pianeta l'umanità. Jack dovà tornare sul pianeta per riparare i droni che stanno proseguendo la resistenza contro gli alieni; le due donne che appariranno al suo fianco sono Victoria, sua amante e braccio destro durante la sua missione, e Julia, che era la sua fidanzata prima dell'invasione.

La sceneggiatura, basata su una ancora inedita graphic novel scritta dallo stesso Kosinski, è opera di William Monahan, Karl Gajdusek e Michael Arndt, mentre a produrre il film ci saranno Peter Chernin e Dylan Clark per la Chernin Entertainment, oltre a Barry Levine, Jesse Berger e Kosinski per la Radical Pictures, divisione cinematografica della Radical Publishing. Proprio quest'ultima editerà per il mercato statunitense la graphic novel originale, che ha mantenuto il titolo originale Oblivion: questo sarebbe stato infatti modificato, per la versione cinematografica, per non creare confusione con il videogioco Elder Scrolls IV: Oblivion.

Oblivion cambia titolo e cerca interpreti
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti