Nightmare: una nuova teoria svela da dove proviene il potere di Freddy Krueger nei sogni

Una nuova teoria svela da dove proviene il potere di Freddy Krueger nei sogni nella saga horror Nightmare.

NOTIZIA di 10/06/2019

Una nuova teoria apparsa su Reddit svelerebbe da dove deriva il devastante potere nei sogni di Freddy Krueger, mostruosa creatura al centro della saga horror Nightmare.

L'ultimo capitolo del franchise horror, il reboot Nightmare del 2010, non ha avuto il successo sperato, ma la storia di Freddy Krueger, dei ragazzini sterminati nel sonno e della maledizione che grava sul villain è ancora ben impressa nella mente degli amanti del genere. Così l'utente di Reddit Softhandsam ha diffuso un'interessante teoria che spiegherebbe come Freddie sia in grado di penetrare nei sogni delle sue vittime massacrandole. Ecco cosa sostiene la teoria in questione:

Nel primo Nightmare - Dal profondo della notte Freddy non è così potente come appare nei film successivi. Questo è probabilmente dovuto al budget e ai limiti di cui soffrivano gli effetti speciali dell'epoca. Oppure c'è un'altra spiegazione.

Nightmare, dal profondo della notte: 15 cose che (forse) non sapete sul film di Wes Craven

Robert Englund è Freddy in Nightmare dal profondo della notte
Robert Englund è Freddy in Nightmare dal profondo della notte
Robert Englund nei panni di Freddy Krueger, signore degli incubi
Robert Englund nei panni di Freddy Krueger, signore degli incubi

Una scena cancellata di Nightmare - Dal profondo della notte svela che Nancy aveva un fratello, ucciso da Freddy in un modo o nell'altro. Ecco ciò che sappiamo. Freddy uccide e assorbe gli spiriti dei bambini che hanno potere nei loro sogni, lo faceva già prima della comparsa di Nancy e della sua gang. La sola abilità che gli viene riconosciuta all'inizio è quella di viaggiare attraverso i sogni ed essere eterno. Si potrebbe perciò dedurre che le capacità di Freddy di camminare sui soffitti nel primo film o di cambiare forma nel terzo provengono dal potere dei sogni sottratto dai bambini di cui ha rubato le anime. Se c'è un ragazzino che può volare in sogno e un altro che è in grado di trasformarsi, Freddy può aver rubato queste abilità per diventare più potente e più pericoloso. Questa teoria spiegherebbe lo strano modo in cui lui uccide le persone, probabilmente per mettere alla prova i suoi nuovi poteri.

Questa teoria si accorderebbe col ruolo di Alice di Dream Master nel quarto film, visto che lei è in grado di rivaleggiare con Freddy perché ha assorbito i poteri degli amici impedendo che Freddy assorbisse i suoi. Così quando lui viene sconfitto nel terzo film perde tutti i suoi poteri eccetto quello di introdursi nei sogni altrui per uccidere le sue vittime.

Interessante teoria che potrebbe essere sfruttata a dovere se mai verrà realizzato un nuovo capitolo della saga di Nightmare.